Home Politica Patti – Il consiglio comunale si schiera contro la chiusura dei PTE

Patti – Il consiglio comunale si schiera contro la chiusura dei PTE

471

Consiglio Comunale Pattidi Gabriele Villa – Il consiglio comunale di Patti si è schierato contro la chiusura dei presidi territoriali di emergenza ed alla riduzione delle ambulanze medicalizzate. L’assemblea cittadina pattese ha votato all’unanimità una mozione per chiedere il mantenimento dei PTE e dei mezzi di soccorso del 118 che, a seguito del nuovo riordino della rete ospedaliera, rischiano una rimodulazione e netta riduzione. “La chiusura o trasformazione dei presidi territoriali di emergenza – si legge nel documento – determinerebbe la lesione del diritto alla salute costituzionalmente garantito”.

Il contributo che l’assemblea cittadina intende dare riguarda tutti i 14 presidi dislocati nei vari comuni del messinese ovvero Scaletta Zanclea, Santa Teresa di Riva, Francavilla di Sicilia, Messina Sud, Messina Nord, Torregrotta, Novara di Sicilia, Falcone, San Piero Patti, Salina, Brolo, Capo d’Orlando, Tortorici, e Santo Stefano di Camastra.

In base al piano di riordino della rete ospedaliera, questi punti avranno garantito, sino al 31 dicembre 2017, il mantenimento di un punto di primo intervento operativo nelle 12 ore diurne e presidiato dal sistema 118 in quelle notturno. Entro fine anno è prevista la riconversione in postazioni medicalizzate.

Nel documento viene evidenziato che, in base al taglio previsto, “i tempi di risposta e di intervento del sistema emergenza-urgenza non verrebbero assolutamente garantiti entro quanto previsto dalla conferenza Stato – Regioni (20 minuti in ambiente extra-urbano e 8 in ambiente urbano)”. Inoltre – si legge nella nota – “la distrazione di gran parte del personale medico delle ambulanze comporterebbe il fallimento degli obiettivi di funzionamento e realizzazione delle reti tempo-dipendenti già operative sul territorio della provincia di Messina con risultati pari a quelli ottenuti nelle regioni d’Italia più virtuose”.

La presa di posizione presa dal civico consesso è motivata, si legge nel documento, “al fine di dare una risposta all’azione scellerata del legislatore regionale e di quello nazionale”.

Patti – Il consiglio comunale si schiera contro la chiusura dei PTE ultima modifica: 2017-09-30T11:41:29+02:00 da CanaleSicilia