Home Politica Patti – “Concertazione e coinvolgimento sulle scelte che hanno ricaduta sul paese”

Patti – “Concertazione e coinvolgimento sulle scelte che hanno ricaduta sul paese”

1,243

Strisce Blu“Più volte in passato abbiamo spronato l’amministrazione a ripristinare il servizio di parcheggio a pagamento, ma come dice la stessa parola, noi chiediamo un “servizio” e non un semplice atto per rifocillare le già svuotate casse comunali, mal gestite da questa amministrazione.

Innanzi tutto anche in questo caso come per la “Tassa di Soggiorno”, non possiamo non notare un mancato coinvolgimento di tutti quei soggetti, che gioco forza potrebbero subire un danno a seguito del ripristino dei parcheggi, con metodi e tempistiche a nostro avviso errate, riteniamo dunque necessario un incontro con questi soggetti(commercianti, ristoratori ed operatori del settore, turistico e non solo, soprattutto di Tindari e Patti Marina.

E’ chiaro, guardare questo servizio come un mero modo per fare cassa è la cosa più sbagliata che si possa fare.

Tre, i passaggi fondamentali che l’opposizione chiede all’amministrazione:

  • stesura concertata del “Regolamento per la gestione dei parcheggi a pagamento”; (come avviene in tutti i comuni d’Italia,
  • gestione in house del servizio, con personale dipendente del comune, appositamente formato;
  • prevedere nei limiti della normativa in vigore una percentuale degli introiti per la stabilizzazione dei precari del comune impegnati nella gestione del servizio.

In tal senso abbiamo provveduto ad invitare l’assessore competente affinché chieda un incontro congiunto della commissione affari generali e della commissione viabilità per sapere quale sarà l’iter che intende seguire l’amministrazione prima del ripristino dei parcheggi a pagamento. 

Se anche in questo caso verrà meno il coinvolgimento sulla stesura di un regolamento del servizio, efficiente ed efficace, come avvenuto per la tanta mormorata “Tassa di Soggiorno”, votata dalla maggioranza consiliare, si creeranno danni irreversibili al turismo locale e ai commercianti, specie su Tindari, Patti Marina e Mongiove.

Mentre per Patti Marina l’opposizione con una nota indirizzata all’ufficio tecnico comunale chiede tempi certi sulla fine dei lavori del parco giochi, e spiegazione sulla necessità della variante apportata e che pare stia ritardando la consegna dei lavori.

Tripoli, Cimino, Inpalà, Gregorio Nardo

Patti – “Concertazione e coinvolgimento sulle scelte che hanno ricaduta sul paese” ultima modifica: 2018-04-06T17:52:01+02:00 da CanaleSicilia