Home Politica Patti – Il Comune va alla ricerca di finanziamenti per il turismo

Patti – Il Comune va alla ricerca di finanziamenti per il turismo

568

Turismo SiciliaGiorni di intenso lavoro per l’amministrazione comunale di Patti per partecipare a dei bandi europei in scadenza nei prossimi giorni.

di Gabriele Villa – “Da tempo – ha spiegato il sindaco Mauro Aquino – si sta lavorando per predisporre i progetti per partecipare ai bandi che scadranno nei prossimi giorni. Si tratta di diversi interventi che ci auguriamo possano essere finanziati”.

Il primo intervento che l’amministrazione comunale punta ad avere finanziato rientra nella misura 7.2 “Sostegno a investimenti finalizzati alla creazione, al miglioramento o all’espansione di ogni tipo di infrastrutture su piccola scala, compresi gli investimenti nelle energie rinnovabili e nel risparmio energetico” del PSR Sicilia 2014-2020. La scadenza del bando è fissata al 10 ottobre. “Questo intervento – ha spiegato Aquino – prevede la possibilità di realizzare piccole infrastrutture turistiche nell’ambito rurale e del risparmio energetico. Stiamo partecipando al bando assieme ai comuni di Gioiosa Marea, Montagnareale, Oliveri, Falcone e Raccuja. Per quanto riguarda Patti il progetto che presenteremo riguarda la riqualificazione dell’ex scuola elementare di Tindari. L’obiettivo è quello di realizzare, nel breve periodo, un punto informativo turistico, e di utilizzarla come supporto, in futuro, per la fondazione che si punta ad istituire”. Il finanziamento complessivo per la coalizione di Comuni previsto dalla misura è di 500mila euro. Il progetto presentato da Palazzo dell’Aquila prevede un investimento di circa 80mila euro.

Il secondo bando, invece, si riferisce alla Misura 7.5 sempre del PSR Sicilia 2014/2020 ed è relativo al “Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche ed infrastrutture turistiche su piccola scala”. La misura, promossa dal Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana e cofinanziata dai fondi comunitari per lo sviluppo rurale, sostiene, tra gli altri, investimenti per la realizzazione o sistemazione di itinerari per la fruizione turistica. Ed è proprio in questo settore su cui il comune di Patti punta. “Al bando – ha spiegato Aquino –parteciperemo assieme ai comuni di Gioiosa Marea, Montagnareale, Librizzi e San Piero Patti. Per quanto riguarda il nostro progetto stiamo predisponendo un sentiero naturalistico che parte da Marina di Patti e, lungo il letto del torrente, giunge sino al Mulino di Capo a Montagnareale. Il progetto prevede, oltre alla stabilizzazione del fondo, piccole opere di manutenzione degli argini, la posa in opera di staccionate, sedili e cartellonistica”. Il finanziamento complessivo per la coalizione di Comuni previsto dalla misura è di 200mila euro. Il progetto presentato da Palazzo dell’Aquila prevede un investimento di circa 50mila euro.

Patti – Il Comune va alla ricerca di finanziamenti per il turismo ultima modifica: 2017-10-07T09:50:45+02:00 da CanaleSicilia