Home Politica Patti – Bimbi al freddo alla scuola elementare di Scala

Patti – Bimbi al freddo alla scuola elementare di Scala

2,123

Giovanni Di SantoIl sottoscritto Di Santo Giovanni in qualità di Consigliere Comunale e nell’espletamento del suo mandato, comunica che da più di 20 giorni gli alunni della scuola elementare del plesso di Scala si vedono costretti a dover svolgere le lezioni al freddo, a causa di un condizionatore non funzionante.

Più volte il sottoscritto ha sollecitato l’ufficio tecnico al fine di risolvere tale incresciosa situazione ma ad oggi non è cambiato nulla.

Eppure il Sindaco aveva preso l’impegno pubblicamente nel consiglio comunale del 31/1/2017, sollecitato dal sottoscritto come si evince dai verbali del consiglio comunale, dando rassicurazioni che nel giro di qualche giorno tutto sarebbe stato risolto ma, come sempre le bugie hanno le gambe corte,anche questa volta nessuna risoluzione.

Stesse bugie anche sulla momentanea chiusura dell’ufficio postale di Mongiove, anche qui il Sindaco sempre nello stesso consiglio comunale come si evince dai verbali, aveva dato rassicurazioni che tutto si sarebbe risolto in pochissimo tempo ma, ancora oggi l’ufficio rimane chiuso, sia per i lavori che bisogna effettuare nello stabile,sia per le morosità che il Comune ha nei confronti dei proprietari dello stabile.

Mi chiedo perché debbano sempre essere le frazioni a pagare le inefficienze di questa Amministrazione, scellerata nella gestione del denaro dei cittadini pattesi, vedi affidamento esterno della pulizia dei cimiteri per la somma di 29.000 euro, e poi sentirsi dire dal dirigente dell’ufficio se mi danno le somme risolvo il problema.

A ciò si aggiunga anche la vicenda di qualche giorno fa, ove vengono richiesti ai genitori di alcune scuole elementari di Patti e per Patti intendo anche le Frazioni, i soldini per comperare detersivi e carta igienica perché il Comune non ha le somme per far fronte a tali spese.

Tale situazione non è accettabile e lo dico sia come cittadino pattese che come consigliere comunale, e credo che le scuse siano obbligatorie nei confronti dei genitori e dei bambini, le inefficienze di questa Amministrazione non possono e non debbono ricadere sulle spalle dei cittadini Pattesi, non possono pregiudicare il diritto allo studio come sancito dalla Costituzione Italiana.

Giovanni Di Santo
Consigliere Comunale di Patti

Patti – Bimbi al freddo alla scuola elementare di Scala ultima modifica: 2017-02-11T12:22:56+01:00 da CanaleSicilia