Home Cronaca Palermo – Armi e munizioni nella cameretta dei bambini, arrestato

Palermo – Armi e munizioni nella cameretta dei bambini, arrestato

424

Armi PalermoNel corso della perquisizione domiciliare avuta la presenza del CHIFARI Giovanni, lo si rendeva edotto dei motivi della presenza degli investigatori, si procedeva a chiedergli, se all’interno dell’appartamento, fossero celate sostanze stupefacenti armi o munizionamenti, e contestualmente, si invitava lo stesso, qualora in possesso, a consegnarle spontaneamente, ma con esito negativo.

Nella camera per bambini al momento non occupata dalla di lui figlia oltre alla mobilia, svariati pupazzi di peluche e giocattoli veniva rinvenuto, sapientemente occultato all’interno di una federa di cotone, due pistole di cui: una “Beretta 92 SB” ed una pistola  marca “Sig Auer”, con matricola abrasa, tre serbatoi e nr. 157 proiettili.

Alla domanda dell’ingiustificata detenzione delle due pistole illegali, il CHIFARI si giustificava di averne da tempo dimenticato il possesso, senza collaborare con gli investigatori su come ne era venuto in possesso.

Alla luce di quanto sopra, il CHIFARI  Giovanni veniva condotto in caserma e dopo gli adempimenti di rito, veniva dichiarato in arresto per “detenzione illegale di armi e munizionamento”.

Dell’avvenuto arresto, veniva data comunicazione alla competente Autorità Giudiziaria che disponeva di associare l’arrestato presso la casa circondariale Pagliarelli di Palermo.

Le due pistole fornite di caricatore e relativo munizionamento, saranno inviate al R.I.S. Carabinieri di Messina per essere sottoposte ad accertamenti balistici al fine di verificare se le stesse siano state utilizzate in attività delittuose.

Palermo – Armi e munizioni nella cameretta dei bambini, arrestato ultima modifica: 2018-10-16T12:11:53+02:00 da CanaleSicilia