Ambulanza 118

Sicilia – M5S: “118, la nuova frontiera del poltronificio”

“Musumeci e Razza si inventano altri 5 posti di sottogoverno ben pagati, mentre rischiano i dipendenti” “Il nuovo assetto della Seus 118? La nuova frontiera del poltronificio, si molplicheranno gli stipendi pesanti, mentre il personale andrà incontro ad un destino incerto”. Lo affermano i deputati regionali del M5S all’Ars della commissione Salute, Giorgio Pasqua, Francesco Cappello, Salvatore Siragusa e Antonio …

Sicilia: Milazzo e Gucciardi (PD), ripristinare fondi per libri di testo scuola secondaria

“Bisogna ripristinare i contributi per la fornitura dei libri di testo per gli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado: per questo abbiamo presentato un emendamento al Bilancio che chiede di recuperare lo stanziamento di circa 37 milioni di euro che era previsto nel 2012. Prevediamo però che i contributi vengano adesso assegnati in base alle fasce di …

Ferreri (M5S): “Si porti subito in Aula la mozione per lo stato di calamità nel Ragusano.”

Certi atti devono avere  una corsia preferenziale “Si calendarizzi al più presto la mozione che chiede  lo stato di  calamità nel Ragusano”.   Il deputato del Movimento Cinque Stelle, Vanessa Ferreri,   fa appello  al  Consiglio di presidenza dell’Ars perché porti al più presto in Aula la richiesta depositata a metà gennaio a palazzo dei Normanni  per chiedere  all’assessore  regionale alle Risorse …

Il Comitato pendolari ed “Il monitoraggio di febbraio 2013 relativo ai treni in ritardo e soppressi”

Fiumefreddo di Sicilia 13 marzo 2013 Al Signor Presidente della Regione Siciliana On. Rosario Crocetta All’Assessore Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità Avv. Nino Bartolotta Al Dipartimento delle Infrastrutture e della Mobilità Dirigente Generale Avv. Vincenzo Falgares dipartimento.infrastrutture@regione.sicilia.it Al Dipartimento delle Infrastrutture e della Mobilità Servizio 4° Trasporto regionale Ferroviario Dr.ssa Carmen Madonia   Oggetto: Il monitoraggio di febbraio 2013 …

Antonino Zichichi a Capo d’Orlando – Conferenza sul tema “Da Archimede al progetto della scienza nella scuola”

Sabato 23 marzo, alle 11, lo scienziato Antonino Zichichi sarà a Villa Piccolo (Capo d’Orlando, Strada Statale 113, Km. 109), dove terrà una conferenza sul tema “Da Archimede al progetto della scienza nella scuola”. L’incontro, promosso dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, verrà introdotto dal presidente della Fondazione, prof. Carmelo Romeo. Parteciperà anche il presidente della Commissione cultura dell’Assemblea Regionale …

M5S oggi in audizione ai cantieri culturali della Zisa sul rilancio del Cinema in Sicilia

Palermo 14 Marzo 2013- “Audizione proficua e costruttiva” quella avvenuta stamani al Centro sperimentale di cinematografia a Palermo ai Cantieri Culturali della Zisa dove la V commissione Cultura dell’Ars di cui è componente il Vice Presidente Vicario Antonio Venturino del Movimento 5 Stelle si è riunita insieme alla IV Commissione che si occupa di turismo presieduta Giampiero Trizzino. L’incontro che …

Domenica 17 alla biblioteca di Capo d’Orlando Laura Sauta in concerto

Appuntamento a Capo d’Orlando per gli appassionati di musica classica con un concerto per solo pianoforte.   Organizzato con il Patrocinio del Comune di Capo d’ Orlando, assessorato al turismo e alla cultura, e la direzione artistica dell’ Accademia della musica , domenica 17 marzo ore 19.00 presso la sala conferenze “Tano Cuva” della Bibilioteca comunale  Laura Sauta In concerto.   …

Dal 15 al 17 Marzo il meeting degli sposi 2013 a cura dell’Associazione Eventi Unici

Dal 15 al 17 marzo siete tutti invitati nei prestigiosi locali del Tempio di Giove a Mongiove dove si svolgerà il Meeting 2013 dei futuri sposi La manifestazione è aperta al pubblico in tutte e tre le giornate Durante la manifestazione ci saranno delle manifestazioni riservate esclusivamente alle coppie munite di invito (regolarmente vidimato presso la segreteria dell’associazione) TEL. 0941-368702 …

La giornata FAI di Primavera per conoscere ed amare l’Italia

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio della Commissione europea, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con la collaborazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile si terrà il 23 e 24 marzo 2013 la XXI edizione della …

DSA – I disturbi specifici dell’apprendimento, fenomeno diffuso ma poco compreso

Intervista con il Dott. Gianluca Lo Presti, psicologo e psicopatologo dell’apprendimento, in servizio presso il servizio di Neuropsicologia e Psicopatologia dell’apprendimento, specialista in diagnosi e trattamento dei disturbi dell’apprendimento e del comportamento. Il dott. Lo Presti è co-autore del libro: “Diagnosi dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento Scolastico”, componente del gruppo di lavoro dell’Ordine Psicologi Regione Sicilia “Disturbi Specifici di Apprendimento: Legge …

Modello Sicilia, ancora a segno all’Ars, il M5S appoggia una mozione del Pd

Ancora un’applicazione del modello Sicilia all’Ars.  I deputati del Movimento Cinque Stelle hanno firmato una mozione presentata dal Pd (primo firmatario l’onorevole Barbagallo)  per impegnare il governo alla revoca del decreto di autorizzazione all’ampliamento  della discarica in contrada Tiritì, tra i comuni di Misterbianco e Motta S. Anastasia. “Questo ad ulteriore  dimostrazione – commenta il deputato Cinque Stelle Giampiero Trizzino …

Province: “o si sciolgono, o tanto vale sciogliere l’Ars”

“Forse a qualcuno in questo parlamento sfugge un particolare: i siciliani ci guardano, l’Italia ci guarda, abbiamo tutti gli occhi puntati addosso. Dunque, le cose sono due: o sciogliamo le Province, o tanto vale sciogliere l’Ars. Se la riforma dovesse affondare, saremmo travolti tutti”. Lo ha detto Antonello Cracolici, deputato del gruppo PD all’Ars, intervenendo in aula durante la discussione …

Berlusconi: Ucpi, gravi strumentalizzazioni che si speravano superate

È sconfortante dover registrare, con l’inasprimento dell’eterno conflitto tutto italiano tra politica e magistratura,  il ritorno del dibattito verso posizioni di grave strumentalizzazione del processo penale, già toccate in passato, che speravamo fossero superate;  e con esso il ritorno in grande stile  della piazza dentro le aule giudiziarie e, viceversa, dei processi  in  piazza. Se è inquietante che parlamentari della Repubblica muovano verso un tribunale, …

Potrebbero interessarti