Home Cronaca Operazione domino РDue arresti e sequestrata società di scommesse

Operazione domino РDue arresti e sequestrata società di scommesse

688

Sequestro Societ√† Scommesse GDFEseguite altre due ordinanze di custodia cautelare e sequestrata una¬†societ√† di scommesse gestita dal clan ‚ÄúMangialupi‚ÄĚ.

Dopo la vasta operazione del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di¬†Messina che nel marzo scorso aveva portato all‚Äôesecuzione di ventuno ordinanze di¬†custodia cautelare in carcere, un nuovo duro colpo √® stato inferto al clan ‚ÄúMangialupi‚ÄĚ:¬†nella giornata di ieri, mercoled√¨, le Fiamme Gialle peloritane, su disposizione del G.I.P. del¬†Tribunale di Messina, d.ssa Monia De Francesco, hanno notificato due nuove misure¬†restrittive personali e hanno sequestrato un‚Äôaltra societ√† di scommesse gestita, di fatto,¬†dalla citata cosca mafiosa.

In particolare, i finanzieri del Gruppo Investigativo sulla Criminalità Organizzata (G.I.C.O.) hanno condotto ulteriori approfondimenti finalizzati a chiarire la posizione di altri soggetti presunti fiancheggiatori e prestanome del noto sodalizio criminale.

All’esito di tali accertamenti, basati sull‚Äôesame del contenuto delle intercettazioni¬†ambientali e telefoniche raccolte durante le indagini e sull‚Äôanalisi della documentazione¬†sottoposta a sequestro, √® stato individuato un altro soggetto, ROMEO Davide, classe ‚Äô79,¬†il quale, per conto del capo cosca LA VALLE Domenico, fin dal 2012, avrebbe gestito una¬†sala giochi di Messina, inizialmente intestata fittiziamente a BENANTI Francesco, soggetto¬†gi√† colpito da misura cautelare il 27 marzo scorso. Il citato ROMEO, dal gennaio 2016, √®¬†divenuto il formale proprietario dei predetti locali, attraverso la costituzione di una nuova¬†
societ√† denominata “Nuovo Centro Scommesse di ROMEO Davide”.

Sulla base di tali approfondimenti, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di¬†Messina il G.I.P., in data 23.05.2017 ha emesso un‚Äôordinanza di custodia cautelare in¬†carcere nei confronti di LA VALLE Domenico, notificata allo stesso presso la Casa¬†Circondariale di Terni, ove si trova attualmente recluso, e un‚Äôordinanza di misura cautelare¬†agli arresti domiciliari nei confronti del predetto ROMEO. A carico di quest‚Äôultimo √® stato¬†disposto anche il sequestro preventivo della societ√† di scommesse e dei locali della Sala¬†‚ÄúCentonze‚ÄĚ, ubicata nel centro di Messina, nei pressi di Piazza Cairoli.

Operazione domino РDue arresti e sequestrata società di scommesse ultima modifica: 2017-05-25T11:15:21+02:00 da CanaleSicilia