Home Politica On Nino Germanà – “I parchi siciliani sono illegittimi, lo dice la Corte”

On Nino Germanà – “I parchi siciliani sono illegittimi, lo dice la Corte”

740

Nino Germanà“La sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità della legge regionale sui Parchi e Riserve n.98 del 1981, in violazione dell’art. 117 della nostra Carta, da ulteriore conferma di quanto sostengo da tempo”, dichiara il deputato regionale del Nuovo CentroDestra, On. Nino Germaná.

“La mia posizione non è mai stata animata da ragioni settoriali o posizioni ex ante. Bisogna guardare all’interesse di quanti vivono grazie al primario, a partire dai consorzi dei nostri prodotti dop che, sin dall’inizio hanno portato avanti la lotta contro questo becero sistema di imposizione di regole che non tengono conto delle esigenze del territorio. Da vicepresidente della commissione attività produttive dell’Ars e da uomo di buon senso, quale mi reputo, mi rendo conto dell’esigenza di tutelare agricoltori, pastori e il mondo venatorio, che vivono della propria attività e che ogni giorno devono già fare i conti con non poche difficoltà . Abbiamo l’esigenza di proteggere l’ambiente e agire senza lederlo ed è giusto istituire nuovi parchi-se ve ne sono le condizioni e se vantaggiosi per le zone interessate, ovviamente- ma dobbiamo cambiare modo di pensare: area protetta non significa area tabù. È una deviazione tutta nostrana”.

On Nino Germanà – “I parchi siciliani sono illegittimi, lo dice la Corte” ultima modifica: 2014-07-22T14:45:15+02:00 da CanaleSicilia