Home Attualità “Note per Falcone”, l’evento organizzato da Aula Aut per ricordare la scomparsa del Giudice Giovanni Falcone

“Note per Falcone”, l’evento organizzato da Aula Aut per ricordare la scomparsa del Giudice Giovanni Falcone

571

"Note per Falcone", l'evento organizzato da Aula Aut per ricordare la scomparsa del Giudice Giovanni FalconeUna Rivoluzione che sta uscendo fuori da ogni schema

Aula Aut, il progetto culturale avviato dai ragazzi del Liceo Classico Maurolico, dopo il terzo incontro, in cui l’ospite d’onore è stato l’attore e regista messinese di fama internazionale Ninni Bruschetta, ha deciso di organizzare, sempre coadiuvata all’Associazione Peppino Impastato con la partecipazione dell’ACIB, per Giovedì 23 Maggio, a 21 anni dalla scomparsa del Giudice Giovanni Falcone, alle ore 21:00 presso La Feltrinelli Point l’evento “Note per Falcone” , serata nata per celebrare il ricordo di uomo straordinario fattosi eroe nella lotta contro la mafia. La serata si svolgerà all’insegna dell’espressione culturale più pura, si potrà intervenire in tre differenti campi, per così dire: la musica, il teatro e infine in un discorso proprio trattante l’argomento della manifestazione. All’interno dell’evento è prevista la partecipazione di numerosi artisti della provincia che si esibiranno al pianoforte, alla chitarra, ala voce. Giuseppe Pollicina e Ivan Bertolami presenteranno il loro nuovo spettacolo teatrale “In diretta dal Bunker”. All’interno della manifestazione è previsto il contributo video di una delle partner d’eccezione del progetto Aula AUT, l’artista e cantante Carmen Consoli, siciliana e donna fuori da ogni schema.

Di certo attività del genere promuovono l’inventiva e la curiosità specialmente dei più giovani che magari, non essendo ancora nati quando purtroppo il Giudice Falcone perse la vita, possono comunque creare nella loro memoria un ricordo fisso non di uno straordinario funzionario, di un lavoratore instancabile, quale comunque Falcone era, ma piuttosto di un uomo che, con la sua cultura e con il suo coraggio, è riuscito a mettere paura ad uno degli organi criminali più famigerati.

Ed è proprio la cultura l’arma segreta di Aula Aut, che fin dal primo incontro ha mandato avanti ideali e concezioni d’espressione artistica libera e priva di qualsiasi bavaglio, non esistono, in questi casi, bandiere di partiti vari o convinzioni politiche differenti tra di loro, al contrario si promuove l’unità, la convinzione che insieme si può arrivare lontano, insieme, tutti insieme, si può gridare ancora più forte, ricordando Peppino Impastato, che “la mafia è una montagna di merda!” .

Serate come queste potremmo quasi definirle di gala, ma Giovedì più che mai non è il caso di indossare vestiti eleganti e di preparare la migliore orazioni o il più accurato degli interventi, nulla di questo, ci si deve recare presso La Feltrinelli Point con una determinazione tale da poter essere convinti che la mafia si può sconfiggere, anche e soprattutto celebrando la scomparsa di chi prima di noi ha portato avanti idee del genere, “Insieme nel ricordo” , è uno degli slogan della serata, il ricordo che deve darci la forza di andare avanti.

Previsto un contributo video di Carmen Consoli, partner del progetto.
 

Claudio Panebianco

“Note per Falcone”, l’evento organizzato da Aula Aut per ricordare la scomparsa del Giudice Giovanni Falcone ultima modifica: 2013-05-21T09:26:03+02:00 da CanaleSicilia