Home Politica Nebrodi – Sospesa l’assistenza domiciliare ai malati psichici

Nebrodi – Sospesa l’assistenza domiciliare ai malati psichici

819

Assistenza psichiatriadi Gabriele Villa – Da alcune settimane è stato sospeso il servizio di assistenza domiciliare ai malati psichiatrici dell’area nebroidea.

Ad accendere i riflettori sulla questione sono stati i consiglieri comunali di Patti Luca Musmeci, Placido Salvo, Melina Virzì, Giusy Cannata e Francesco Arrigo che hanno scritto una lettera ai vertici dell’Asp di Messina per chiedere l’immediata riattivazione del servizio.

“Denunciamo con forza – si legge nella nota – che la rete dei servizi per la cura e riabilitazione dei malati psichiatrici risulta allo stato ridimensionata con l’ingiustificata sospensione del servizio di assistenza domiciliare. Questo servizio – scrivono i cinque esponenti dell’assise pattese – è necessario per facilitare la somministrazione dei farmaci ai malati psichiatrici e svolge una valenza sociale di notevole rilevanza consentendo a numerose famiglie del nostro comprensorio di alleviare, almeno parzialmente, le problematiche relative all’assistenza dei propri cari, senza dimenticare che costringere un soggetto malato a doversi spostare dal proprio ambiente di vita potrebbe comportare un aumento delle fasi acute e critiche di sofferenza psichica”.

Diverse famiglie ed alcune associazioni di tutela dei diritti dei malati hanno annunciato l’intenzione di mettere in atto manifestazioni di protesta se la situazione non dovesse tornare alla normalità. Musmeci, Salvo, Virzì, Cannata ed Arrigo auspicano un’immediata riattivazione del servizio da parte dell’Asp di Messina, in caso contrario hanno annunciato che appoggeranno eventuali forme di protesta civile che saranno messe in atto. “Una cosa è certa – hanno affermato – non li lasceremo soli. Per questo invitiamo l’azienda sanitaria provinciale a riattivare immediatamente il servizio di assistenza domiciliare garantendo quel livello essenziale che salvaguardia il malato e chi, con dedizione ed affetto, gli sta vicino. In mancanza di risposte positive- hanno concluso – sosterremo la mobilitazione delle famiglie e di tutte le associazioni che tutelano i diritti dei malati”.

Nebrodi – Sospesa l’assistenza domiciliare ai malati psichici ultima modifica: 2016-11-05T20:16:32+01:00 da CanaleSicilia