Home Attualità Nasce BCsicilia, movimento per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali

Nasce BCsicilia, movimento per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali

312

BCsiciliaI Beni Culturali sono la vera ricchezza della Sicilia. Con questo principio, sancito all’art 1 dello Statuto, nasce BCsicilia, movimento d’opinione per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali.

Una associazione culturale e di volontariato a carattere regionale consapevole che i beni storici, artistici, archeologici, monumentali, paesaggistici e ambientali, siano da preservare e valorizzare, in quanto “patrimonio identitario tramandato da chi ha abitato questi territori prima di noi e nell’interesse delle future generazioni”. Scrivono i fondatori nel patto associativo: “Noi crediamo in questa terra e nel suo futuro, e sosteniamo che la Sicilia possieda tutti gli elementi per essere l’isola della bellezza, della memoria, dell’accoglienza e della concordia”.

BCsicilia ritiene che la salvaguardia e la corretta utilizzazione del nostro ricchissimo patrimonio possano costituire un forte impulso alla crescita e allo sviluppo economico e sociale dell’isola.

L’associazione è nata dall’esperienza di tante donne e tanti uomini impegnati da anni nella salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e ambientali siciliano, che hanno unito le loro competenze e capacità per lanciare questo nuovo progetto sociale.

BCsicilia ha una articolazione regionale ed opera attraverso strutture locali. La sede centrale è a Palermo in via Principe di Scordia, 61, e conta già venti sezioni distribuite sul territorio siciliano: Alia, Bagheria, Caccamo, Campofelice di Roccella, Castellammare del Golfo, Castellana Sicula, Cefalù, Ciminna, Cinisi, Gangi, Isola delle Femmine, Marianopoli, Messina, Misilmeri, Mussomeli, Palermo, Partinico, Roccapalumba, Sciara, Termini Imerese.

Nasce BCsicilia, movimento per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali ultima modifica: 2017-09-19T09:40:10+02:00 da CanaleSicilia