Home Politica Montagnareale – Riavvio della procedura del piano regolatore (PRG)

Montagnareale – Riavvio della procedura del piano regolatore (PRG)

1,359

Montagnareale - Riavvio della procedua del piano regolatore (PRG)Il Comune riavvia l’iter procedurale relativamente al perfezionamento di atti ed elaborati tecnici ed all’acquisizione di “pareri” da parte delle Autorità ed Istituzioni che ne hanno competenza in applicazione delle norme di legge, disposizioni e direttive vigenti in materia al fine di poter deliberare nei prossimi mesi l’approvazione dell’importantissimo, indispensabile strumento urbanistico qual è il Piano Regolatore Generale.

Intanto, come primo adempimento d’obbligo, il Comune deve dotarsi del parere, da parte dell’Assessorato Regionale del Territorio e Ambiente (ARTA) della Regione Siciliana, di Assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica, ai sensi del D. L.vo 3 aprile 2006, n.152 “Norme in materia ambientale” e in recepimento della Direttiva Europea 2001/42/CE del 27 giugno 2001, in ordine alla valutazione degli effetti significativi sull’ambiente di determinati piani e programmi. Nel nostro contesto territoriale è la Regione Siciliana, Servizio 1 VAS/VIA, l’Autorità competente che chiede ai Comuni, Autorità procedenti che redigono gli strumenti urbanistici alle varie scale – Piani Regolatori, Piani Particolareggiati, Piani di Lottizzazioni, Varianti parziali e generali, etc. – di procedere alla Verifica di Assoggettabilità della procedura di “VAS”, ex art. 12 del D. L.vo 152/2006, o all’intera procedura di Valutazione Ambientale Strategica, ex art.13 del D. L.vo 152/2006, a secondo dei casi e dei probabili effetti dello strumento urbanistico.

In tale ottica il Sindaco del Comune di Montagnareale, dott. Ing. Anna Sidoti, ha conferito apposito incarico ad un esperto per la redazione del Rapporto Preliminare da accompagnare allo strumento urbanistico in itinere per l’avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategica.

“Montagnareale, dichiara il Sindaco, dott. Ing. Anna Sidoti, ha avviato la procedura di Valutazione Ambientale Strategica dello strumento urbanistico generale da sottoporre all’ARTA: il Rapporto Preliminare, di cui al superiore incarico, richiesto dalla norma in vigore, è stato redatto dall’urbanista dott. Marçel Pidalà, consulente urbanistico in Sicilia per diverse pubbliche Amministrazioni ed esperto in materia di VAS, il quale, continua il Sindaco, ha meticolosamente analizzato il PRG e il territorio comunale di Montagnareale, verificando i valori e le criticità sia dello strumento sia del territorio, stilando un “set” di Indicatori Ambientali e matrici di potenziali impatti, oltre alla previsione di futuri effetti ed eventuali mitigazioni del piano sul territorio.

Abbiamo trasmesso nei giorni scorsi, conclude il Sindaco, il Rapporto Preliminare insieme allo strumento urbanistico all’ARTA per l’avvio della procedura di VAS , speranzosi di un trattamento celere nelle complessità dell’iter procedurale riservato dalle norme vigenti agli strumenti urbanistici in Sicilia al fine di rendere efficienti i relativi servizi a beneficio della Comunità di Montagnareale e di questa Amministrazione che intende realizzare con tempestività e puntualità in ossequio ai procedimenti previsti dalla legge.

Giovanni Sidoti

Montagnareale – Riavvio della procedura del piano regolatore (PRG) ultima modifica: 2013-02-09T21:22:06+01:00 da CanaleSicilia