Home Politica Modello Sicilia, ancora a segno all’Ars, il M5S appoggia una mozione del Pd

Modello Sicilia, ancora a segno all’Ars, il M5S appoggia una mozione del Pd

944

Giampiero TrizzinoAncora un’applicazione del modello Sicilia all’Ars.  I deputati del Movimento Cinque Stelle hanno firmato una mozione presentata dal Pd (primo firmatario l’onorevole Barbagallo)  per impegnare il governo alla revoca del decreto di autorizzazione all’ampliamento  della discarica in contrada Tiritì, tra i comuni di Misterbianco e Motta S. Anastasia.

“Questo ad ulteriore  dimostrazione – commenta il deputato Cinque Stelle Giampiero Trizzino – che noi appoggiamo le idee buone e le opere che vanno in direzione degli interessi della gente, a prescindere da che parte politica provengano”.

Il tema discarica di Tiritì è stato al centro oggi di un’Audizione presso la commissione Ambiente dell’Ars, cui sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Misterbianco, Nino Di Guardo, il sociologo Aurelio Angelini, tecnici e rappresentanti dell’azienda che gestisce la discarica, rappresentanti del governo e, per il Movimento Cinque Stelle, il presidente della commissione, Giampiero  Trizzino e i componenti della stessa, Angela Foti e Valentina Palmeri.

“Da tempo – commenta il deputato Cinque Stelle, Angela Foti, lottiamo contro l’ampliamento della discarica. E’ arrivato il momento, però, di procedere spediti verso il traguardo rifiuti zero, con politiche di riduzione che comportino l’utilizzo dell’acqua del rubinetto, di vuoti a rendere, di distributori del latte  e, soprattutto, che portino a separare alla fonte la frazione organica, che va compostata anche nei giardini di casa, visto che in Sicilia molti piccoli comuni sono circondati dal verde”

Modello Sicilia, ancora a segno all’Ars, il M5S appoggia una mozione del Pd ultima modifica: 2013-03-14T08:51:44+01:00 da CanaleSicilia