Home Attualità Migranti – In Prefettura, necessaria l’attivazione del sistema SPRAR

Migranti – In Prefettura, necessaria l’attivazione del sistema SPRAR

743

Migranti

Nel corso della riunione tenuta a Messina presso il Palazzo del Governo con i Sindaci dell’area nebroidea sono state affrontate le criticità ed i progetti connessi all’accoglienza di cittadini stranieri in quel territorio.

In proposito, tutti i Sindaci presenti hanno concordato sulla necessità di attivare il sistema SPRAR, considerata l’importanza strategica di tale tipo di accoglienza quale strumento per un’efficace integrazione.

In ogni caso si procederà ad un alleggerimento della struttura di Sinagra dove sono alloggiati anche i migrnati in un primo momento destinati a Merì, attesa l’oggettiva impossibilità già recepita dalla Prefettura il 15 luglio scorso di alloggiarli in quel comune.

E’ già operativo in Prefettura il tavolo permanente, al quale siede una rappresentanza dei Sindaci dell’area nebrodiea, finalizzato al costante esame congiunto delle criticità che di volta in volta possono essere rilevate sul quel territorio.

Ciò anche con riferimento all’attuale preiodo ed alla conseguente necessità di assicurare un’idonea sistemazione ai cittadini stranieri che rimarranno in questa provincia, in attesa dell’attivazione del sistema SPRAR.

All’espletamento della procedura di gara in atto ed ai successivi sopralluoghi presenzieranno rappresentati dei comuni nebrodieri. La Prefettura si impegnerà ad esportare tale modello su tutto il territorio.

Migranti – In Prefettura, necessaria l’attivazione del sistema SPRAR ultima modifica: 2017-07-20T21:05:55+02:00 da CanaleSicilia