Home Attualità Messina – Si è riunito il Consiglio Territoriale per l’immigrazione

Messina – Si è riunito il Consiglio Territoriale per l’immigrazione

720

Immigrati (Immagine esemplificativa)Si è riunito in Prefettura il Consiglio Territoriale per l’Immigrazione.

Durante la riunione, presieduta dal Vice Prefetto Vicario Maria Antonietta Cerniglia, è stata posta particolare cura nell’illustrare i contenuti della circolare relativa alla pianificazione delle attività sanitarie in occasione di sbarchi, emanata dalla Prefettura, a seguito di dedicate riunioni tenute con gli Enti e gli organismi operanti, a vario titolo, nel settore (U.S.M.A.F., A.S.P., Aziende Ospedaliere, ed associazioni di volontariato).

E’ stato sottolineato inoltre, come le linee guida predisposte dalla Prefettura, facciano seguito ad accordi di collaborazione intervenuti a livello centrale tra Ministero della Salute e Croce Rossa italiana (C.R.I.), e a livello regionale tra assessorato alla Salute e Comitato regionale Sicilia della C.R.I..

Sono stati poi presentati gli opuscoli informativi multilingue che completano un progetto, in materia di sicurezza sul lavoro, avviato nel 2012, dal titolo “Sicurezza Antincendio & Datore di Lavoro – Obblighi e Consigli”, finanziato dall’Unione Europea e gestito dal Ministero dell’Interno

La pubblicazione, che costituisce una guida per lo svolgimento della azioni lavorative con maggior sicurezza diffondendo le basilari regole di prevenzione tra i lavoratori immigrati è disponibile in otto lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, albanese, arabo, cinese e ucraino), presso  lo Sportello Unico della Prefettura e della Questura oppure sul sito internet www.vigilfuoco.it/

La dott.ssa Chiara Muscarà, della Croce Rossa Italiana, ha inoltre annunciato l’avvio del progetto F.E.I. 2012,  di “Rete Regionale Aperta”, Azione 7 REGIONALE, di cui  il Comitato Regionale C.R.I. della Sicilia è partner.

La realizzazione del progetto è legata alla piena collaborazione dei Comitati Provinciali e Locali C.R.I. che dovranno gestire le “antenne territoriali”. Il progetto si prefigge come obiettivo la costruzione di una rete territoriale con compiti di prevenzione, contrasto e monitoraggio delle discriminazioni inserendo i dati raccolti nella rete informativa dell’U.N.A.R. (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), che si occupa della promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica.

Per approfondimenti si potrà consultare:
http://www.cri.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/20208 e www.unar.it

Messina – Si è riunito il Consiglio Territoriale per l’immigrazione ultima modifica: 2014-07-11T21:01:13+02:00 da CanaleSicilia