Home Attualità Messina – Richiesta interventi alla chiesa di San Saba

Messina – Richiesta interventi alla chiesa di San Saba

1,044

All’Arcivescovo di Messina

 

Chiesa San SabaOggetto: richiesta interventi presso chiesa San Saba Messina sollecito note del 25 e 26 Luglio e 16 Settembre 2014.

Il 25 luglio, alle ore 18,30 circa, sono crollati porzioni di cornicioni all’ingresso della chiesa nuova sita sul lungo mare di San Saba. L’intonaco ed i calcinacci sono caduti lateralmente ed all’ingresso del grande portone, fortunatamente nessuno si trovava a passare sotto il portone, anche per che la chiesa era chiusa, quindi nessun danno a persone o cose.

Sono stati allertati i Vigili del Fuoco che dopo accurati controlli hanno deciso di rendere la chiesa inagibile, segnalando la chiusura, con appositi nastri, all’intera comunità.

Immediatamente, ho preso carta e penna ed ho chiesto, nella qualità di consigliere circoscrizionale, ma soprattutto come residente visto che sono nato e vivo in questo villaggio sul mare, a S. E. Calogero La Piana Arcivescovo di Messina un immediato intervento per effettuare i lavori necessari e più urgenti per riaprire la chiesa ai fedeli.

Il parroco da allora ha celebrato la messa qualche volta in piazzetta all’aperto, successivamente ha riaperto la chiesetta antica, che veniva utilizzata per centro di aggregazione per anziani, dove celebra la Messa nei giorni festivi ed in occasioni dei funerali.

Garantendo la festa che è stata fatta la terza domenica di agosto, come di consueto.

Certo i residenti ed i villeggianti non sono rimasti senza la celebrazione eucaristica, ma restano tanti interrogativi.

Quali sono i motivi che S. E. Calogero La Piana non risponde alle mie richieste?

La chiesa è ancora chiusa, nessun intervento ad oggi è stato fatto, sono trascorsi oltre 4 mesi, avevo chiesto di effettuare i lavori di ripristino subito prima dell’arrivo dell’inverno, che ormai è alle porte, sono convinto anche se non sono un tecnico che potrebbero bastare dai 10 ai 15 mila euro per effettuare i lavori di manutenzione più urgenti in economia.

Premesso ciò chiedo, a S. E. Arcivescovo quali iniziative intende intraprendere per ripristinare i cornicioni e per evitare che i danni aumentino con il prossimo immediato arrivo della stagione invernale.

Tutti sia spettavano interventi urgenti e che la problematica sarebbe stata risolta nel giro di poco tempo, con i fondi dell’8 per mille, incredibilmente, non è stato così.

Chissà quanto tempo bisogna aspettare ancora per rientrare nella nostra chiesa inaugurata nel 1976, forse si aspetta che aumentino i danni?

13 Dicembre 2014

Mario Biancuzzo
Consigliere 6 Circoscrizione Comune di Messina

Messina – Richiesta interventi alla chiesa di San Saba ultima modifica: 2014-12-13T10:15:12+01:00 da CanaleSicilia