Home Attualità Messina – Frana: 3 anni e mezzo dopo iniziano i lavori

Messina – Frana: 3 anni e mezzo dopo iniziano i lavori

424

Acqualadrone inizio lavoriFinalmente una bella notizia anche se sono trascorsi 3 anni e mezzo dalla frana.

Comunico che, da giorno 27 Agosto 2014, l’impresa esecutrice dei lavori è presente sulla strada statale 113/dir località Acqualadrone sulla strada statale 113/dir Comune di Messina. Personale della ditta Scavitalia ha già istituito il senso unico alternato regolato da segnaletica semaforica, nel tratto tra il km 19,580 e il Km 19,700, con relativa segnaletica strisce blu e tutta la segnaletica necessaria per tutelare i numerosi mezzi in transito, inoltre sta provvedendo a transennare la parte dove saranno eseguiti i lavori, con rete e cordoli. I provvedimenti sopra specificati si rendono necessari per consentire i lavori per la realizzazione delle opere di protezione lungo il tratto stradale. Finalmente l’ANAS provvederà a mettere in sicurezza la frana ed anche il tratto a monte della strada, per proteggere i numerosi mezzi in transito, su una arteria ad alta densità di traffico Dopo 3 anni e 6 mesi iniziano i lavori. Ormai tutti sia spettavano l’inizio dei lavori dopo che l’ANAS ha provveduto con una ditta specializzata ad effettuare le indagini geognostiche il 12 febbraio 2014.

Acqualadrone inizio lavoriI lavori consisteranno come si evince dalla tabella affissa nelle vicinanze, in lavori di manutenzione straordinaria per la realizzazione delle opere necessarie alla protezione della strada statale 113/dir al km 19,700 in località Acqualadrone Comune di Messina. Il totale dei lavori contrattuali è di € 189.486,36. Direttore dei lavori ing. Cristiano Fogliano. Impresa esecutrice dei lavori Scavitalia Srl. direttore tecnico Torre Adriano. Inizio lavori 1 Settembre 2014 ultimazione prevista 30 dicembre 2014. I lavori consisteranno, come dichiaratomi da personale sui luoghi nella mattinata di oggi, in realizzazione di un muro di sostegno a protezione della strada, a monte bloccaggio con tiranti per bloccare la parte franata, con rete per caduta massi.

L’Anas anche se in ritardo sta intervenendo per eliminare gravi pericoli. Il Comune di Messina è latitante.

Acqualadrone inizio lavoriLa frana propagatasi, sempre giorno 1 marzo 2011, sulla strada comunale che collega il villaggio di Acqualdrone è ancora li, che fa da corona ai villeggianti ed ai residenti. I pericoli aumentano anche perché la frana continua a sbriciolarsi. I soldi ci sono 300.000 € , almeno c’erano, con ordinanza n 17 a firma del presidente della Regione Sicilia Crocetta. Dove il Sindaco di Messina è stato nominato ai sensi dell’articolo 1 comma 2, responsabile dell’attuazione degli interventi alla predisposizione della progettazione esecutiva e dopo l’approvazione e il finanziamento da parte del Presiedente della Regione, alla realizzazione degli interventi consistenti alle opere di protezione versante e rifacimento muri.

Forse si aspetta che i cittadini di Acqualdrone restino isolati. Auguriamo che non ci scappi anche il morto. O forse siamo nel terzo mondo? Io non lo so…

Mario Biancuzzo
Consigliere 6 Circoscrizione
Comune di Messina

Messina – Frana: 3 anni e mezzo dopo iniziano i lavori ultima modifica: 2014-09-06T10:29:41+02:00 da CanaleSicilia