Home Cronaca Messina – Evade dai domiciliari torna a casa con una pianta ad aspettarlo trova i Carabinieri

Messina – Evade dai domiciliari torna a casa con una pianta ad aspettarlo trova i Carabinieri

588

Raffaele FornaroStava rincasando a piedi con in mano una pianta, è così che si sono concluse le ricerche avviate dalle gazzelle del Nucleo Radiomobile nei confronti di FORNARO Raffaele, classe 1968, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari e risultato assente durante un controllo presso la propria abitazione avvenuto nel corso della mattinata di lunedì.

Suonato il campanello di casa per verificare la presenza del ristretto, i militari del Radiomobile vi trovavano all’interno solo la moglie, la quale cercava di giustificare l’assenza dell’uomo riferendo che era uscito per recarsi al Pronto Soccorso dell’Ospedale Piemonte per un malore.

Gli immediati accertamenti permettevano di verificare sin dalle prime battute che la circostanza rappresentata non era veritiera e che FORNARO Raffaele, invece, era di fatto evaso dai domiciliari senza alcun permesso o giustificazione.

Rintracciato e arrestato poco tempo dopo mentre rientrava tranquillamente a casa, l’uomo veniva portato nel primo pomeriggio presso il Tribunale di Messina per la celebrazione del rito per direttissima dove, in seguito alla convalida dell’arresto, gli veniva applicata la custodia cautelare in carcere. Prima di sera le porte della Casa Circondariale di Messina Gazzi si erano già chiuse dietro le sue spalle.

Messina – Evade dai domiciliari torna a casa con una pianta ad aspettarlo trova i Carabinieri ultima modifica: 2014-04-15T14:03:55+02:00 da CanaleSicilia