Home Politica Messina – Conclusa a Palazzo Zanca la seduta congiunta dell’VIII commissione consiliare e della V dell’ARS. Presente l’assessore Vancheris

Messina – Conclusa a Palazzo Zanca la seduta congiunta dell’VIII commissione consiliare e della V dell’ARS. Presente l’assessore Vancheris

247

Teatro Vittorio Emanuele - Messina“Sul Teatro Vittorio Emanuele di Messina ripongo particolare fiducia ed attenzione, perché si sta lavorando in perfetta sinergia con l’obiettivo di riaprirlo al pubblico e di rilanciarlo. Nel mio percorso da assessore regionale, iniziato da nove mesi, ho previsto due fondi, uno regionale per lo spettacolo e l’altro di rotazione per sanare i debiti”.

E’ quanto dichiarato dall’assessore regionale al turismo, sport e spettacolo, Michela Stancheris, a conclusione della seduta congiunta dell’ottava commissione consiliare (cultura, sport, spettacolo, politiche giovanili e turismo), presieduta dal consigliere comunale, Piero Adamo, e della quinta commissione legislativa dell’Assemblea Regionale Siciliana, presidente il deputato regionale, Marcello Greco, sui temi relativi alle problematiche del Teatro Vittorio Emanuele ed alla possibile erogazione di un contributo straordinario per le attività culturali della città di Messina.

Presenti, tra gli altri, nell’Aula consiliare di palazzo Zanca, una rappresentanza della deputazione regionale messinese; il sindaco, Renato Accorinti; l’assessore alla cultura, Tonino Perna; ed il presidente dell’Ente Teatro di Messina, Maurizio Puglisi.

L’assessore Stancheris ha sottolineato che “è fondamentale che si verifichino determinati passaggi, tra cui l’insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione, in modo che si possa lavorare sulla pianta organica, sui rendiconti, sulla direzione artistica e sulla nomina del Soprintendente, che rilanci l’Ente attraverso un programma e la presenza di artisti qualificati. Oggi – ha concluso l’assessore – è importante rilanciare il teatro, attraverso il CDA e la rassegna; ciò conta più dell’aspetto economico, dato che le somme sono esigue e devono essere distribuite nel modo più opportuno e costruttivo possibile”.

Il sindaco Accorinti ha aggiunto che “nel ringraziare l’assessore Stancheris per la sua presenza, avverto voglia di rinascita e di tracciare la strada del cambiamento. A volte non si percepisce il valore della cultura, che invece è assoluto per la crescita di qualsiasi comunità. Il teatro è il luogo simbolo del cambio culturale. Oggi è un momento storico, ripartiamo senza guardare al passato; non si deve parlare solo di finanziamenti, ma anche di un percorso di assoluta autonomia secondo i corretti principi di programmazione”.

Messina – Conclusa a Palazzo Zanca la seduta congiunta dell’VIII commissione consiliare e della V dell’ARS. Presente l’assessore Vancheris ultima modifica: 2014-01-21T14:59:14+01:00 da CanaleSicilia