Home Cronaca Messina – Arresto per detenzione illegale di armi e ricettazione

Messina – Arresto per detenzione illegale di armi e ricettazione

839

Bruno MassimoDue fucili provento di furto ed un altro nell’armadio di casa. Detenzione illegale d’armi e ricettazione i reati contestati.

La Squadra Mobile ha proceduto all’arresto di BRUNO Massimo, un messinese di 34 anni, pregiudicato, per i reati di detenzione illegale di più armi comuni da sparo e ricettazione.

I poliziotti ne hanno perquisito l’abitazione rinvenendo e sequestrando tre fucili.

Sequestro FuciliIl primo, nascosto all’interno di un armadio a muro, è un Beretta calibro 20. Gli altri due, un Bernardelli calibro 12 ed un altro Beretta dello stesso calibro sono risultati di provenienza furtiva.

Trovate e sequestrate anche una cinquantina di cartucce dei due differenti calibri.

Messina – Arresto per detenzione illegale di armi e ricettazione ultima modifica: 2014-07-19T13:36:50+02:00 da CanaleSicilia