Home Attualità Messina – Adeguamento sismico con il contributo statale

Messina – Adeguamento sismico con il contributo statale

888

Terremoto AmatriceEntro lunedì 15 maggio potranno essere presentate le richieste del contributo statale per interventi strutturali di rafforzamento locale, di miglioramento sismico o eventualmente di demolizione e ricostruzione di edifici privati ai sensi dell’OCDPC n. 344/2016.

Le domande dovranno essere presentate dal proprietario di edificio singolo, dall’amministratore di edificio condominiale formalmente costituito o dal rappresentante della comunione designato all’unanimità, e corredate da alcuni dati catastali (unità immobiliari, occupanti e superfici lorde).

La richiesta di contributo, pena l’esclusione, dovrà essere redatta secondo la modulistica riportata nell’allegato 4 dell’OCDPC n. 344/2016, indicando l’indirizzo del richiedente e della posta elettronica o pec, un numero di telefono fisso o cellulare, al fine di consentire all’ufficio di contattare tempestivamente i richiedenti, ove fosse necessario.

Messina – Adeguamento sismico con il contributo statale ultima modifica: 2017-03-08T17:55:04+01:00 da CanaleSicilia