Home Politica Li Puma accusa: “Vizzini e Nencini sostengono il Pd e non il candidato socialista”.

Li Puma accusa: “Vizzini e Nencini sostengono il Pd e non il candidato socialista”.

1,339

Carlo Li PumaScoppia la polemica nel Partito Socialista Italiano della Sicilia in vista delle regionali. A non darsi pace è il consigliere comunale di Petralia Soprana Carlo Li Puma, nipote di Epifanio, il sindacalista socialista ucciso dalla mafia il 2 marzo 1948: i vertici del partito lo hanno candidato in rappresentanza del Psi nella lista “Crocetta presidente”, che ospita i candidati socialisti all’Assemblea regionale siciliana in tutte le province siciliane.

Fino all’amara scoperta: sebbene sia Li Puma il candidato socialista in provincia di Palermo, il senatore Carlo Vizzini, ex Pdl da poco approdato nel Psi, organizza una manifestazione con il segretario nazionale del partito Riccardo Nencini per sostenere l’ex aspirante sindaco del capoluogo Ferrandelli, candidato nella lista del Partito Democratico, nonostante la presenza di un tesserato del Psi nella lista “Crocetta presidente”, ivi inserito dal responsabile nazionale enti locali Gerardo Labellarte.

Lo sfogo di Li Puma, 40 anni, è contenuto in una lettera indirizzata al direttore dell’Avanti!: “scopro oggi che il Psi sponsorizza Fabrizio Ferrandelli, ex candidato sindaco per il comune di Palermo sostenuto dall’area Cracolici-Lumia del Pd e candidato alle regionali proprio nella lista del Partito Democratico. E il segretario nazionale del Partito Socialista Italiano si scomoda da Roma e viene a Palermo domenica prossima per sponsorizzare un candidato di un altro partito. Che bella cosa, che bella figura!”, conclude con amarezza l’esponente socialista.

Li Puma accusa: “Vizzini e Nencini sostengono il Pd e non il candidato socialista”. ultima modifica: 2012-10-21T21:34:23+02:00 da CanaleSicilia