Home Politica Lentini – Finalmente i cittadini potranno esprimere la loro opinione riguardante la propria città

Lentini – Finalmente i cittadini potranno esprimere la loro opinione riguardante la propria città

500

ReferendumFinalmente i cittadini potranno esprimere la loro opinione riguardante la propria città, proponendo delle delibere, o abrogando quelle già emesse dal consiglio comunale, o incidendo in modo propositivo sulla vita amministrativa.

In che modo? Vi spieghiamo.

Avrete sicuramente sentito parlare dei cosiddetti “Referendum”, strumenti tramite i quali i cittadini possono dar voce alle loro volontà.

Tutti i comuni hanno l’obbligo di redigere il proprio statuto prevedendo strumenti di democrazia partecipata,ma furbescamente la stragrande maggioranza di essi (tra cui anche il comune di Lentini) ha optato per quello meno utile,il “referendum di tipo consultivo”, il quale permette esclusivamente di chiedere l’opinione,tra l’altro non vincolante,dei cittadini.

Il gruppo del MoVimento 5 Stelle Lentini-Carlentini (www.lentinicarlentini5stelle.it) iniziò circa due anni fa una battaglia “epica” tramite raccolta firme, incontri pubblici, proposte di deliberazione con lo scopo di modificare lo statuto del comune di Lentini,proponendo l’inserimento di strumenti più adeguati per dar voce al volere dei cittadini.

Nello specifico abbiamo chiesto di permettere ai cittadini di indire dei referendum i quali esiti abbiano un peso vincolante sulle decisioni del massimo consesso civico,i referendum di tipo abrogativo e propositivo.

In sostanza, attivando questi strumenti (tra l’altro già previsti in altri comuni), i cittadini possono incidere in maniera propositiva sulla gestione della propria città.

Fantascienza? Populismo? No!

A Lentini tutto questo sarà realtà!

Infatti,a seguito di una proposta della 1° commissione consiliare di modifica dello statuto dell’Ente , proponente nello specifico il raddoppio delle firme necessarie affinché i cittadini possano adoperare gli strumenti già previsti della petizione e della proposta di deliberazione, i Cittadini del gruppo M5S Lentini-Carlentini hanno replicato non solo motivando l’inopportunità di questa decisione,ma proponendo anche l’adozione di strumenti atti ad aumentare la partecipazione e l’interesse dei cittadini verso la gestione della cosa pubblica.

Dopo aver vagliato la proposta, la 1 ° commissione, anche a seguito dello scalpore che fece la notizia, accettò in primo luogo di rivalutare la proposta di aumento delle firme per le proposte di deliberazione, nonché di sentire in audizione ( visto l’obbligo di legge) le repliche e le proposte portate avanti dal gruppo M5S Lentini-Carlentini, invitando i portavoce del gruppo, Alfio Vacanti e Massimo Riera.

A seguito di quell’incontro, ove i consiglieri componenti la 1° commissione sono stati informati della necessità di dotare la città di questi strumenti di democrazia partecipata, si è proceduto alla riscrittura dello statuto con l’inserimento dei suddetti referendum.

Vittoria dunque, ma invitiamo tutti a non abbassare la guardia.

Si riaprono a questo punto i termini entro i quali qualsiasi cittadino potrà proporre osservazioni alla proposta di modifica pubblicata sull’albo pretorio a questo link: http://www.comune.lentini.sr.it/piazzatel/albo_pretorio_file/2014/avviso_statuto.pdf

Studieremo bene assieme ai cittadini le eventuali ulteriori migliorie da apportare al capo V del nostro statuto oggetto di modifica ed invitiamo tutti voi a scrivere eventuali osservazioni da inviare alla mail referendum@lentinicarlentini5stelle.it

Insieme miglioreremo questa città, dentro o fuori il consiglio comunale!

Lentini – Finalmente i cittadini potranno esprimere la loro opinione riguardante la propria città ultima modifica: 2014-03-04T22:49:46+01:00 da CanaleSicilia