Home Politica Le considerazioni del capogruppo Maurizio Adamo sul comunicato del comitato San Giorgio

Le considerazioni del capogruppo Maurizio Adamo sul comunicato del comitato San Giorgio

875

Maurizio Adamo - Capogruppo opposizione Uniti per GioiosaRitengo necessario dare seguito alla comunicazione che il comitato dei cittadini di San Giorgio mi ha personalmente inviato in qualità di capogruppo di opposizione in data 26 febbraio 2013.

L’ attenta lettura del comunicato mi sollecita alcune riflessioni che ritengo utile portare a conoscenza della comunità di San Giorgio, legittimamente preoccupata dei fenomeni erosivi che insistono sul proprio territorio, ma che spero siano utili anche per tutta la comunità gioiosana.

In merito all’ invito a far inserire all’ ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale il tema relativo agli “ interventi urgenti a San Giorgio; stato attuale dell’iter burocratico” , non posso non far rilevare che il gruppo di opposizione “ Uniti per Gioiosa “ ha sin dal 24 settembre 2012 presentato un’ interpellanza al sindaco dott. Spinella depositata al protocollo del comune, manifestando preoccupazione in merito al fenomeno erosivo della nostra costa.

Il 14 gennaio 2013, a seguito delle forti mareggiate del dicembre 2012 il nostro gruppo ha nuovamente presentato formale interrogazione avente ad oggetto l’erosione della costa per le località San Giorgio e Calavà, chiedendo che il punto fosse posto all’ ordine del giorno del Consiglio Comunale, al fine di portare alla diretta conoscenza dei cittadini, con un pubblico dibattito, tale grave problematica.

Solo a seguito dell’ intervento del gruppo di opposizione l’argomento è stato discusso nel Consiglio Comunale del 29 gennaio 2013!!

Quanto sin qui esposto al fine di far rilevare che l’ attenzione e la sensibilità dell’ opposizione consiliare verso questa problematica non è mai venuta meno e che tale circostanza è dimostrata dai fatti e dagli atti che ho sopraelencato.

Al tempo stesso giova puntualizzare che “ nei poteri “ dell’ opposizione vi sono certamente quelli di controllo, stimolo e critica dell’ operato dell’ amministrazione, ma non vi è quello di porre in essere, in concreto, atti che all’ Amministrazione stessa, e ad essa soltanto, attengono.

Continueremo a vigilare, come e più di prima, affinchè l’ amministrazione del sindaco dott. Spinella dia finalmente seguito con fatti concreti a quanto ripetutamente enunciato nelle varie occasioni di dibattito fin qui succedutesi. Naturalmente ci faremo nuovamente portatori dell’ invito ad inserire in Consiglio Comunale quanto richiesto dal comitato di San Giorgio allo scopo di verificare lo stato dei fatti dell’ iter burocratico.

In merito al secondo punto del comunicato del 26 febbraio, occorre far rilevare che il gruppo consiliare “ Uniti per Gioiosa “ è assolutamente favorevole alle riprese audio-visive delle sedute consiliari.

Tale convincimento ci proviene dallo studio della problematica successivo al Consiglio Comunale del 29 gennaio 2013, da cui abbiamo maturato la convinzione che la legge prevede la pubblicità delle sedute consiliari e che, pertanto, un eventuale regolamento avrebbe il solo ruolo di restringere e comprimere quel principio di libertà di informazione previsto dal Testo Unico degli Enti Locali. Pertanto riteniamo superflua la previsione di un regolamento e daremo parere favorevole alle riprese consiliari .

E’ necessario infine precisare che, in ogni caso, è prerogativa esclusiva del Presidente del Consiglio, dott. Gabriele Butto’, autorizzare di volta in volta le riprese dei lavori della seduta.

Il capogruppo Maurizio Adamo

Le considerazioni del capogruppo Maurizio Adamo sul comunicato del comitato San Giorgio ultima modifica: 2013-02-27T19:53:37+01:00 da CanaleSicilia