Home Politica L’attenzione della Cisl sulle Ipab pattesi “Sciacca Baratta” e Conservatorio Santa Rosa di Patti

L’attenzione della Cisl sulle Ipab pattesi “Sciacca Baratta” e Conservatorio Santa Rosa di Patti

1,564

PattiLa Cisl di Patti torna a porre l’attenzione sulle problematiche delle Ipab pattesi “Sciacca Baratta” e Conservatorio Santa Rosa di Patti.

di Gabriele Villa – Il sindacato, tramite il segretario zonale Stefano Maio, ha scritto al primo cittadino pattese per chiedere un incontro per affrontare la vertenza dei due Enti. Secondo il sindacalista l’attività del centro socio assistenziale “Sciacca Baratta” è a rischio e, la chiusura, potrebbe essere imminente. Se tale ipotesi dovesse essere fondata, sostiene Maio, “la situazione diventerebbe insostenibile sia sul piano della dignità personale che professionale, mettendo a rischio la regolare attività dei servizi sociali e socio-sanitari per anziani e disabili”.

L’esponente della Cisl, da diversi anni, segnala questa situazione e le problematiche che affliggono le due Ipab. “Tale preoccupazione – ha affermato – nasce dalla consapevolezza del totale disinteresse di chi a parole continua a considerare il settore di grande rilevanza sotto il profilo sociale, non solo per quello che ha rappresentato nel passato, ma anche per quello che può rappresentare nel futuro. Le situazioni sono notevolmente peggiorate, basti pensare che ci sono 11 dipendenti a tempo indeterminato dell’IPAB “Sciacca Baratta” che vantano quasi 80 mensilità arretrate, ma anche i 3 dipendenti a tempo indeterminato dell’IPAB “Santa Rosa” che sono fermi a 55 mensilità. Questa situazione è stata più volte denunciata, anche con manifestazioni di protesta purtroppo rimaste inascoltate dalla Politica. Sono anni che si rivendica una legge di riforma che miri a risanare per rilanciare la funzione sociale che questi enti svolgono.

La situazione è insostenibile sia sul piano della dignità personale che professionale. Non è più sopportabile che ci siano lavoratori che non percepiscono stipendi da anni e che in questo scenario non intravedano nessuna soluzione della grave situazione economica, nella quale sono ridotte le IPAB a causa anche dell’esiguità delle risorse che la Regione mette a disposizione”.

L’attenzione della Cisl sulle Ipab pattesi “Sciacca Baratta” e Conservatorio Santa Rosa di Patti ultima modifica: 2017-01-08T20:30:24+01:00 da CanaleSicilia