Home Sport L’Alma Basket Patti in grande spolvero contro la Virtus Trapani

L’Alma Basket Patti in grande spolvero contro la Virtus Trapani

359

Alma BasketUn’Alma Basket in grande spolvero non delude le aspettative e, nella quinta giornata del campionato di Serie B di pallacanestro femminile, girone unico Sicilia e Calabria, si impone contro la Virtus Trapani per 77-27. 

La società del presidente Attilio Scarcella, dopo aver recuperato in settimana Martina Lombardo e inserita nel roster il neo acquisto Kiana Ferreyra, si è presentata determinata al Pala Serranò con l’unico obiettivo di ottenere la vittoria per rimanere agganciata alla testa della classifica. 

Con una prestazione superba l’Alma Basket Patti ha imposto il proprio ritmo contro una Virtus Trapani rimaneggiata che ha lottato fino all’ultimo senza arrendersi mai ed onorando l’incontro. 
Coach Mara Buzzanca parte con il quintetto formato da D’Avanzo, Lombardo, Merrina, Guerrera e Kramer. Trapani risponde con Sicola, Lombardo, Messana, Mirrione e Parrinello. 

E’ Martina Lombardo a segnare il primo canestro e subito a seguire Andreana D’Avanzo con l’Alma Basket Patti che allunga immediatamente chiudendo la prima frazione sul 20-7 con ben sei atlete a punti. Ritmi più blandi nel secondo quarto con le ragazze di coach Buzzanca che non forzano e Trapani che prova a reagire, ma senza successo. Dopo la pausa lunga le padrone di casa dilagano giocando una pallacanestro semplice, con una difesa aggressiva, ma pulita e, nonostante i tanti errori in attacco, riescono ad allungare il divario. L’ultima frazione è una passerella per le giovani atlete del vivaio pattese aggregate alla prima squadra con Sara Sciammetta che riesce a mettersi in evidenza con diverse giocate efficaci. 

Il match ha visto anche l’esordio per il nuovo acquisto della società pattese, Kiana Ferreyra, quindicenne play argentino, arrivato in Sicilia martedì scorso e già provata in campo dopo soli due allenamenti. La giovane promessa sudamericana ha avuto modo di mostrare le sue doti atletiche e tecniche e, nonostante la tenera età, ha mostrato il suo carattere determinato.

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne tutte le giocatrici sono scese in campo con un segno rosso sul viso aderendo, per volontà del presidente Attilio Scarcella, alle iniziative di sensibilizzazione. L’Alma Basket Patti ha voluto dare il proprio contributo schierandosi contro tutte le forme di violenza.

Dichiarazioni:

Coach Mara Buzzanca: «Abbiamo disputato un’ottima partita mettendo in campo grande intensità agonistica. Chiedo sempre alle mie ragazze di giocare in maniera semplice ed oggi lo hanno fatto. La pallacanestro è semplicità e non bisogna complicarsi la vita. Dopo la partita persa contro Priolo non avevo fatto nessun dramma perchè sono convinta che a volte le sconfitte fanno bene molto più delle vittorie perchè servono a capire che bisogna lavorare sempre duramente. Il campionato è difficile con squadre ostiche e pericolose. Noi dobbiamo giocare la nostra pallacanestro e fare quello che sappiamo fare bene. Abbiamo anche avuto modo per provare la giovane Kiana Ferreira giunta a Patti martedì scorso. Il suo arrivo rappresenta per noi un investimento per il futuro».

Sofia Guerrera, pivot: «Sono soddisfatta della mia prestazione e di quella della squadra. Abbiamo giocato una gara con grinta e determinazione dall’inizio alla fine. Nonostante il divario nel punteggio non abbiamo mai mollato così come è nel nostro carattere. Credo che tutte noi, dalla prima all’ultima, abbiamo dato il massimo giocando per la squadra e consentendo ad ognuna di esprimere le proprie potenzialità».

Alma Basket Patti – Virtus Trapani 77-27 (20-7; 32-15; 61-22)
Parziali: 20-7; 12-8; 29-7; 16-5

Alma Basket Patti: Tumeo, Lombardo 7, Coppolino 2, Cangemi, Merrina 6, Sciammetta 5, Romeo 11, Kramer 11, Guerrera 20, Ferreyra 4, D’Avanzo 9, Cucinotta 2. Allenatore: Mara Buzzanca.
Virtus Trapani: Sicola, poma, Iannazzo, Lorentino, Lombardo, Messana, Mirrione, Coccia, Azzaro, Parrinello. Allenatore: Fabrizio Cultrera.

Usciti per 5 falli: Lombardo e Parrinello (Trapani)

Arbitri: Roberto La Barbera di Palermo – Emanuele Calandra di Palermo.

L’Alma Basket Patti in grande spolvero contro la Virtus Trapani ultima modifica: 2018-11-26T16:20:42+01:00 da CanaleSicilia