Home Politica Laccoto – Impianti fognari e di depurazione in Sicilia, sbloccati un miliardo di euro

Laccoto – Impianti fognari e di depurazione in Sicilia, sbloccati un miliardo di euro

1,039

DepuratoreIl deputato regionale del Partito Democratico Giuseppe Laccoto accoglie con soddisfazione il provvedimento del governo nazionale che sblocca un miliardo e centosessanta milioni per impianti fognari e di depurazione in Sicilia.

Una vicenda seguita da vicino da Laccoto che, nel settembre del 2014 aveva presentato una interrogazione sull’argomento.

“C’era il rischio concreto di perdere il finanziamento e con questo l’adeguamento di impianti fondamentali per i comuni siciliani, ma grazie all’intervento risolutivo del Governo nazionale, con la fondamentale spinta del sottosegretario Faraone, questa eventualità è stata scongiurata Giuseppe Laccoto– afferma Laccoto. Un miliardo e centosessanta milioni andranno a 47 Comuni per un totale di 93 interventi. Risorse stanziate circa tre anni fa ma rimaste bloccate senza che venissero affidati gli appalti.

A causa di questi ritardi – commenta ancora Laccoto – diverse Amministrazioni hanno dovuto fronteggiare continue emergenze legate allo sversamento di liquami per l’inadeguatezza delle reti fognarie, con inevitabili disagi per residenti e visitatori, oltre che ricadute negative per l’immagine dei territori interessati. Adesso è il momento di agire, di adeguare gli impianti e restituire condizioni dignitose da un punto di vista igienico sanitario ai Comuni interessati”

L’ufficio stampa

Laccoto – Impianti fognari e di depurazione in Sicilia, sbloccati un miliardo di euro ultima modifica: 2015-08-01T20:30:11+02:00 da CanaleSicilia