Home Attualità La Sicilia accoglie al palazzo d’Orleans il presidente della Conferenza consultiva politica del popolo cinese Jia Qinglin

La Sicilia accoglie al palazzo d’Orleans il presidente della Conferenza consultiva politica del popolo cinese Jia Qinglin

723

La Sicilia accoglie al palazzo d'Orleans il presidente della Conferenza consultiva politica del popolo cinese Jia QinglinPalermo, 2 dicembre 2012  – I ventiquattro alunni della quinta elementare della direzione didattica di Pallavicino hanno accolto a palazzo d’Orleans il presidente della Conferenza consultiva politica del popolo cinese, Jia Qinglin, sventolando bandierine rosse in onore dell’ospite e della folta delegazione al suo seguito composta, tra gli altri, da 15 delegati ministeriali. Un incontro che e’ servito al neo governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, per cominciare ad allargare gli orizzonti di una regione che intende diventare sempre piu’ appetibile sui mercati internazionali, grazie alla propria posizione strategica nel Mediterraneo ma anche al nuovo corso intrapreso in direzione di un contrasto a tutto campo a burocrazia e malaffare. E quello tra Sicilia e Cina e’ un ponte che promette di rinsaldarsi in settori strategici, a cominciare dalle infrastrutture. Ecco perche’, con i rappresentanti del paese asiatico, il presidente Crocetta si e’ impegnato a garantire velocita’ nelle procedure, sicurezza sul lavoro e rispetto degli accordi. Le immagini della visita della delegazione cinese a palazzo d’Orleans sono disponibili sul server dell’Ufficio stampa della Regione siciliana al quale si accede dal sito www.regione.sicilia.it/presidenza/ufficiostampa, cliccando sulla sezione denominata “File multimediali”. Le credenziali per l’accesso saranno rilasciate esclusivamente a giornalisti e/o testate giornalistiche, previa compilazione del modulo presente nella suddetta sezione.

La Sicilia accoglie al palazzo d’Orleans il presidente della Conferenza consultiva politica del popolo cinese Jia Qinglin ultima modifica: 2012-12-02T14:14:44+01:00 da CanaleSicilia