Home Sport La Saracena Volley affronta in esterna la Liberamente

La Saracena Volley affronta in esterna la Liberamente

880

Saracena VolleyImpegno arduo per le ragazze di mister Venuto

Dopo la lunga pausa per le festività natalizie e di fine anno, riprende l’attività agonistica della All Work Saracena Volley. Le ragazze di mister Peppe Venuto sono chiamate ad un difficile impegno in esterna sul campo della forte Liberamente Acicatena. Il fischio di inizio è fissato per domenica 10 gennaio alle ore 18 presso la Palestra comunale di Via Europa ad Aci Catena.

La gara tra le due compagini si presenta ricca di interesse in quanto vede confrontarsi due squadre in crescita di condizione e risultati. La Liberamente, costruita per fare il salto di categoria, ha iniziato il campionato al di sotto delle aspettative.

Dopo le prime otto giornate è al nono posto in classifica con soli 10 punti e ad una posizione dalla zona retrocessione, anche se a 5 punti dalla terzultima. La società catenota, dopo i primi deludenti risultati, ha cambiato la guida tecnica consegnandola a Giovanni Cardillo. L’impronta data dal nuovo tecnico si è vista sin dai primi incontri e culminata con l’ottima prestazione negli ottavi di Coppa Sicilia dove le catenote hanno domato il forte Savio Messina conquistando il passaggio ai quarti. Sulla scia dell’entusiasmo dei risultati ottenuti sino ad oggi, la Liberamente spera di poter dare una svolta alla stagione. Sulla strada della rinascita, però, le atlete di Aci Catena trovano la matricola Saracena Volley desiderosa di tornare a vincere ed iniziare l’anno nel migliore dei modi.

Le ragazze del presidente Luca Leone hanno lavorato bene in queste due settimane e sono intenzionate a dare filo da torcere alle avversarie anche se saranno diverse le assenze per infortunio ad iniziare dal capitano Veronica Foraci infortunatasi nella gara contro la capolista Santo Stefano proprio nell’ultimo impegno prima della sosta.

La Saracena Volley affronta in esterna la Liberamente ultima modifica: 2016-01-09T12:57:21+01:00 da CanaleSicilia