Home Attualità La Camera Penale di Patti aderisce alla protesta contro il DDL Orlando

La Camera Penale di Patti aderisce alla protesta contro il DDL Orlando

4,364

Il 2 maggio avvocati penalisti in piazza contro DDL Orlando

Avvocati Tribunale di PattiAvv. Carmelo Occhiuto

di Cristina Miragliotta – Astensione dalle udienze penali e dall’attività giudiziaria per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle conseguenze legate all’approvazione del DDL Orlando di riforma del codice penale e di procedura penale.

Queste le ragioni della protesta indetta per i giorni 2, 3 e 4 maggio dalla Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane e che vedrà l’adesione anche degli avvocati appartenenti alla Camera Penale di Patti.

Il Presidente, avv. Carmelo Occhiuto, e la giunta della Camera Penale di Patti parteciperanno inoltre alla manifestazione che si terrà il 2 maggio a Palermo, dove gli avvocati penalisti siciliani scenderanno in piazza, indossando la toga, per spiegare la propria contrarietà in merito al disegno di legge Orlando e per “portare fuori dalle Aule di Giustizia le ragioni della protesta”.

La Camera Penale di Patti aderisce alla protesta contro il DDL Orlando ultima modifica: 2017-04-30T21:00:06+02:00 da CanaleSicilia