Home Attualità La banca del tempo a Gioiosa, una inziativa di Giovane Gioiosa

La banca del tempo a Gioiosa, una inziativa di Giovane Gioiosa

679

Gioiosa Marea

Quando due persone si incontrano si possono scambiare
un regalo o un gesto d’ affetto.

Banca Del Tempo

Ma quando la vita scorre troppo veloce può diventare
fondamentale «scambiarsi» il tempo.

La banca del tempo è una realtà di promozione sociale, formata da persone che trovano nello scambio “in tempo” di beni, servizi e saperi, motivo di crescita e di realizzazione. Nella banca del tempo ogni socio mette a disposizione i suoi talenti, i suoi hobby ed interessi, affinché chi ne è in ricerca possa chiederli. In cambio verrà offerto parte del proprio tempo ad un altro socio della banca del tempo. Emette assegni e offre conti correnti, ma non ha casseforti. È un istituto di credito ma, al posto delle banconote, custodisce un bene prezioso e intangibile: il tempo. Ciascuno può mettere a disposizione un po’ del suo e ricevere in servizi scambiati e i settori interessati riguardano tutti gli aspetti della via sociale. Si va dalle semplici attività di tutti i giorni, a vere e proprie prestazioni professionali: lavori domestici, custodia di bambini ed anziani, cura e piccole prestazioni per la casa ed il giardino, cura animali, gruppi di auto aiuto, disbrigo di pratiche amministrative e burocratiche, musica, arti e mestieri (antichi e moderni), traduzioni linguistiche, organizzazione di feste, bricolage, e la lista potrebbe continuare all’infinito. La Banca del Tempo come luogo di apprendimento completo.

“La Banca del Tempo sarà lo strumento per dare le risposte concrete ai bisogni quotidiani delle persone … un sistema di mutuo aiuto basato sul principio dello scambio: “Io offro un po’ del mio tempo per qualcosa che sono in grado di fare e chiedo il tempo di un’altra persona per essere aiutata in qualcosa che non sono in grado di fare”

Nina DI NUZZO, Fondatrice Banca del Tempo Ali’ Terme, 13 giugno 1997.

Associazione Giovane GioiosaLo scopo della banca del tempo è quello di cooperare e “fare famiglia” contribuendo al sostegno dell’economia informale, locale, etica e sostenibile. La banca del tempo, in un contesto di comunicazione vera, offre l’opportunità di promuovere buone relazioni nella comunità basate sulla fiducia e la reciprocità, di trovare aiuto e solidarietà nelle necessità pratiche, di valorizzare esperienze della tradizione locale mai veramente cadute in disuso, di promuovere stili di vita sostenibili ed infine di realizzare insieme veri e propri progetti di economia solidale.

Anche le associazioni, gli enti pubblici e profit possono essere iscritti alla banca del tempo. Le banche del tempo sono un esempio di welfare leggero che, nel loro libero sviluppo, si integrano perfettamente con le attività del sistema integrato dei servizi sociali. Un esempio di socializzazione del lavoro e di nuova governance.

ALTRE ATTIVITA’ CORRELATE ALLO SCAMBIO DEL TEMPO
SARANNO PRESENTATE IN UNA FASE SUCCESSIVA.

CHIUNQUE VOGLIA FAR PARTE DEL COMITATO FONDATORE DELLA BANCA STESSA,
CONTATTI I PROMOTORI ATTRAVERSO UN MESSAGGIO NELLA PAGINA BANCA
DEL TEMPO GIOIOSA MAREA “IL GIUSTO TEMPO” APPENA CREATA.

Vieni a trovarci su facebook

IL PRIMO PASSAGGIO SARA’ UNA POSSIBILE CONVENZIONE
CON IL COMUNE E UN’ AZIONE DI PARTENARIATO CON LA REGIONE SICILIANA.

“perché le città non sono solo scambi di merci: sono scambi di gesti, parole, emozioni, memorie, tempo, saperi…” (Italo Calvino)

La banca del tempo a Gioiosa, una inziativa di Giovane Gioiosa ultima modifica: 2013-03-05T18:30:38+01:00 da CanaleSicilia