Home Sport La All Work Saracena Volley si arrende al Messina Volley

La All Work Saracena Volley si arrende al Messina Volley

708

Saracena Volley - Messina VolleyLe ragazze di mister Mauro Silvestre restano in partita per un solo set, il primo, che chiudono avanti. Poi il vuoto nelle restanti tre frazioni che consentono alle padrone di casa di conquistare l’intera posta in palio e la vetta solitaria.

Dopo un’intensa e bella gara, il Messina Volley si è, così, imposto per 3-1 (22-25; 25-19; 25-17; 25-13) grazie, soprattutto, ad una prestazione magistrale di Marcela Nielsen. Ma l’intera compagine messinese ha giocato ad altissimi livelli dimostrando di meritare a pieno titolo la posizione occupata in classifica.

La Saracena Volley era partita bene riuscendo ad imporre il proprio gioco ed a mettere in seria difficoltà la squadra di casa. Mister Silvestre aveva ben preparato la gara, con un’ottima difesa e soluzioni d’attacco studiate per l’occasione. Ma Reitano e compagne sono riuscite ad eseguire quanto studiato in settimana solo nella prima frazione. Dopo aver vinto il primo set non sono riuscite a respingere la voglia di vittoria della capolista che, con facilità, ha chiuso la partita davanti ad una Saracena Volley forse fin troppo arrendevole.

Adesso la società del presidente Luca Leone, archiviata la gara di domenica, pensa già al prossimo incontro casalingo contro il Santo Stefano.

MESSINA VOLLEY – SARACENA VOLLEY 3 – 1 (22-25; 25-19; 25-17; 25-13)

Messina Volley: Polito, Criscuolo, Guglielmo, Mondello, Laganà, Montalto, Nielsen, Cannizzaro, Donato, Scimone, Rando (l1), Biancuzzo (l2). All. Danilo Cacopardo.

Saracena Volley: Reitano, Magistro, Foraci Va., Merlo, Sergi, Ferraccù, Caruso, Agnello, Tumeo, Foraci Ve. (l1), Anastasi (l2). All. Mauro Silvestre.

La All Work Saracena Volley si arrende al Messina Volley Ultima modifica: 2017-02-13T21:13:52+01:00 da CanaleSicilia