Home Politica Insieme per Piraino – Messa in sicurezza e sistemazione della S.S.113 nel territorio comunale

Insieme per Piraino – Messa in sicurezza e sistemazione della S.S.113 nel territorio comunale

343

Gruppo Consiliare “Insieme per Piraino”

 

Insieme per PirainoOBIETTIVO: Messa in sicurezza e sistemazione della S.S.113 nel territorio comunale.

Premesso che lungo la SS113 al km 93 e in particolare nei pressi del Castello denominato “Torre delle Ciaule”, insiste da anni una frana in continua evoluzione che espone il transito pedonale e veicolare in condizioni di costante e continuo pericolo.

Considerato che l’amministrazione comunale ha più volte fatto presente all’ANAS la necessità impellente di realizzare, in detta zona, i lavori necessari atti ad eliminare il pericolo per la pubblica e privata incolumità sottolineando che il perdurare del mancato intervento produrrebbe una condizione di isolamento delle aree comunali interessate come già successo in passato sul versante gioiosano.

Ritenuto di dover sollecitare, ancora una volta, l’ANAS alla realizzazione dei lavori della messa in sicurezza della SS113 zona Castello.

Premesso, inoltre, che in data 11/07/2014 si è verificato un distacco di materiale roccioso dal costone sovrastante la suddetta SS113, in località Gliaca, di fronte case Ziino, che ha attraversato in velocità la sede stradale, sfondando una finestra di una abitazione posta lato mare, e solo per miracolo non ci sono stati danni a persone ma solo a cose.

Rilevato che tale episodio è solo uno dei tanti accaduti negli ultimi tempi e che in detta zona insiste da anni un movimento franoso che ha indotto l’ANAS stessa a ridurre la carreggiata con una barriera in jersey di materiale plastico, tra l’altro, insufficiente a garantire la sicurezza.

Considerato che la realizzazione di una protezione tramite l’utilizzo di reti paramassi sembra indispensabile affinché vi sia riparo da eventuali ulteriori distacchi e venga salvaguardata la sicurezza di cose e soprattutto di persone.

Considerato, infine, che la realizzazione di un marciapiede, dalla strada del Popolo alla “Torre delle Ciaule”, in sostituzione del presente muretto che ne delimita la carreggiata lato mare, in modo analogo a come fatto (sempre sulla S.S.113) nel territorio comunale di paesi a noi vicini, sarebbe il logico complemento per la valorizzazione del luogo;

Che detto marciapiede garantirebbe sicurezza agli innumerevoli cittadini che quotidianamente rischiano la vita spostandosi a piedi dalle loro abitazioni (site in zona Castello) verso il centro abitato senza alcuna protezione dal traffico veicolare;

Che tali cittadini non sono cittadini di serie B ma con uguali diritti di tutti gli altri cittadini di Piraino;

Considerato che non si debba trovare nelle condizioni di dover intervenire solo dopo che è avvenuta la tragedia.

PROPONE

di richiedere all’ANAS compartimento di Messina la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza del tratto stradale al km 93 zona Castello;

di intervenire presso gli enti preposti, protezione civile in primis, affinché venga messo in sicurezza il costone roccioso a monte della suddetta SS113 in tutte le zone valutate pericolose;

di trasmettere copia di tale proposta agli enti di competenza;

di coinvolgere l’amministrazione ed il Consiglio Comunale del Comune di Gioiosa Marea, invitando a porre in essere analogo atto relativo alla frana al km93 zona Castello;

di attivarsi per la realizzazione del suddetto marciapiede presso le sedi opportune.

Piraino, lì 14/07/2014

I Consiglieri del gruppo consiliare
“Insieme per Piraino”

Ceraolo Marco
Condipodaro Marchetta Cono Calogero
Marino Aldo
Scaffidi Tonino
Spanò Tindaro
Truglio Carmelo

 

Insieme per Piraino – Messa in sicurezza e sistemazione della S.S.113 nel territorio comunale ultima modifica: 2014-07-15T09:41:11+02:00 da CanaleSicilia