Home Attualità Inquietante il rifiuto della base Nato di Sigonella della notifica di revoca delle autorizzazioni per la costruzione del Muos

Inquietante il rifiuto della base Nato di Sigonella della notifica di revoca delle autorizzazioni per la costruzione del Muos

743

No Muos“Il rifiuto da parte dei responsabili della base Nato di Sigonella della notifica di revoca delle autorizzazioni per la costruzione del Muos è un atto arbitrario quanto inquietante”.

Lo dice il presidente della commissione sanità all’Ars, Pippo Digiacomo che nelle scorse settimane si è era fatto promotore di un’iniziativa per analizzare le ricadute sulla salute pubblica della costruzione del radar militare di Niscemi.

“Rifiutare una comunicazione ufficiale della Regione è un inammissibile atto di disconoscimento di un organo ufficiale,  – continua Digiacomo – che per altro rafforza la convinzione che tutta questa vicenda nasconda la reale pericolosità  delle  strumentazioni in via di realizzazione. Il governo nazionale – conclude il parlamentare regionale Pd – intervenga al più presto a sostegno della legittimità degli atti della Regione siciliana.

Inquietante il rifiuto della base Nato di Sigonella della notifica di revoca delle autorizzazioni per la costruzione del Muos ultima modifica: 2013-02-14T13:21:40+01:00 da CanaleSicilia