Home Cronaca Incendio a Lacco – Intervengono i “ragazzi” della Protezione Civile di Brolo

Incendio a Lacco – Intervengono i “ragazzi” della Protezione Civile di Brolo

1,592

Protezione Civile di  Brolo a Lacco1Ancora un incendio a Lacco. Ad intervenire i “ragazzi” della Protezione Civile di Brolo anche “fuori comune”, interpretando perfettamente lo spirito del volontariato del Corpo. Anche la sera prima si era registrato un tentativo di far fuoco al costone collinare e questo fa presumere la natura dolosa delle fiamme.

Fanno gli straordinari i componenti del nucleo di Protezione Civile di Brolo.

Dopo l’azione determinate svolta per arginare e domare le fiamme sul costone “di Murtidda” sabato notte, ieri sono nuovamente “usciti” con i mezzi e le autobotti per domare le fiamme che erano state appiccate, la natura dolosa sembrerebbe scontata in quanto già la sera prima si era registrato un primo tentativo di far fuoco al costone  collinare spento sempre dai volontari brolesi -, ai margini della strada che conduce alla contrada di Lacco, sul territorio del comune di Piraino.

Protezione Civile di  Brolo a Lacco1Infatti la contrada ed il suo territorio è divisa sul suo spartiacque tra i due comuni, Brolo e Piraino.

“I volontari – come evidenzia il sindaco brolese, Irene Ricciardello, che, ringraziandoli, ne ha riconosciuto i meriti e sottolineato l’impegno – sono intervenuti tempestivamente, salvaguardando il bene pubblico, senza porsi alcun problema, in perfetta sintonia dello spirito del corpo dei volontari, a testimonianza del fatto che questo Nucleo è un patrimonio collettivo, di tutti e per tutti”.

Ufficio stampa
Comune di Brolo

Incendio a Lacco – Intervengono i “ragazzi” della Protezione Civile di Brolo ultima modifica: 2015-07-23T09:00:25+02:00 da CanaleSicilia