Home Attualità In studio il Prof. Tonino Gennaro docente IRC per spiegare il decreto ministeriale sull’obbligo di dotare le strutture sportive di defibrillatori

In studio il Prof. Tonino Gennaro docente IRC per spiegare il decreto ministeriale sull’obbligo di dotare le strutture sportive di defibrillatori

644

DefibrillatoreA pochi giorni dall’entrata in vigore del decreto ministeriale che riguarda l’obbligatorietà per le società sportive professionistiche e dilettantistiche di dotare le strutture sportive di defibrillatori semiautomatici, il prof . Tonino Gennaro, docente di Primo Soccorso IRC, spiega ai microfoni di CanaleSicilia la nuova normativa chiarendo i vari aspetti riguardo le tempistiche, i corsi di formazione del personale e gli enti che sono autorizzati alla formazione, le responsabilità, il posizionamento dei defibrillatori nelle struttrure con relativa cartellonistica e i vari oneri a cui le società sportive dovranno fare fronte per adeguarsi al decreto.

Le società professionistiche avranno sei mesi di tempo per adeguarsi mentre le dilettantistiche avranno a disposizione 30 mesi.

Per alcuni sport, a ridotta attività cardiaca, quali ad esempio gli scacchi, la pesca, la caccia e pochi altri ancora il decreto non prevede l’obbligo del defibrillatore.

Clicca sul tasto play per avviare il servizio

Servizio di Cristina Miragliotta – Riprese del 2 Maggio 2013

In studio il Prof. Tonino Gennaro docente IRC per spiegare il decreto ministeriale sull’obbligo di dotare le strutture sportive di defibrillatori ultima modifica: 2013-05-03T10:57:56+02:00 da CanaleSicilia