Home Attualità Importante evento in Sicilia sull’immigrazione. “Mai scelta fu più logica!”

Importante evento in Sicilia sull’immigrazione. “Mai scelta fu più logica!”

488

Immigrati - immagine esemplificativa“Non si poteva scegliere una regione più adatta, consona, per questo importante evento sull’immigrazione – dice il capogruppo Ncd, Nino D’Asero – Al netto della boutade su Putin, non vi sono dubbi che il premio Nobel per la Pace sia moralmente appannaggio di Lampedusa, per quanto gli abitanti di questa isola hanno saputo fare, con spirito di abnegazione, nei confronti di una massa biblica di immigrati, i più fortunati approdati sulle sue coste.

La Storia parla chiaro – continua – la Sicilia è forse l’unico luogo geografico dove gli ebrei non sono mai stati perseguitati e nemmeno tacciati con nomignoli ingiuriosi (vedi i marrani, convertiti per salvare la pelle, di Spagna). L’unico luogo dove hanno sempre convissuto etnie le più diverse fra di loro in pace e, se battaglie vi sono state, mai strettamente legate agli scontri etnici quanto di poteri contrastanti.

Quanti, della mia generazione nata negli anni ’50, non hanno avuto un compagno di scuola figlio di genitori “misti”: siciliano e eritro oppure libico o ancora etiopico? moltissimi; e quanti hanno pensato, da ragazzi, che quel colore della pelle fosse un discrimine? probabilmente, nessuno. Siamo una realtà multietnica da sempre – conclude D’Asero – e, per questo, abbiamo fatto del quieto viver comune qualcosa che va al di là del concetto stesso di tolleranza il quale concetto, a volerlo scandagliar bene, nemmeno è quella gran cosa etica per la quale viene spacciata con propaganda deviata. Da noi, la tolleranza si trasforma in solidarietà, in fratellanza”.

Importante evento in Sicilia sull’immigrazione. “Mai scelta fu più logica!” ultima modifica: 2014-04-03T17:58:58+02:00 da CanaleSicilia