Home Attualità Il Sindaco Di Sant’Angelo di Brolo ha emesso una ordinanza per regolamentare l’uso di diserbanti in agricoltura

Il Sindaco Di Sant’Angelo di Brolo ha emesso una ordinanza per regolamentare l’uso di diserbanti in agricoltura

415

Regolamento Uso Diserbanti Comune Sant'Angelo di BroloCome avvenuto negli anni precedenti, anche quest’anno il Sindaco ha emesso una ordinanza con la quale limita, e in tanti casi vieta, l’uso di diserbanti in agricoltura.

Con il provvedimento sindacale è stato disposto che, chi intende utilizzare composti chimici classificati “molto tossici”, “tossici”, “nocivi” e “irritanti”, almeno cinque giorni prima di quello previsto per l’impiego, deve informare il Comune e l’Ufficiale Sanitario, segnalando il tipo di prodotto, i relativi componenti chimici, le previste modalità d’impiego, la quantità di sostanza e l’estensione di terreno oggetto del trattamento.

Prescrizioni severe sono previste per le zone dove sono presenti sorgive, strade e ai confini dei fondi.

“Da quando sono alla guida del Comune – ha detto il Sindaco – ho introdotto una serie di prescrizioni, in particolare per l’utilizzo di diserbanti. Oltre a preservare la salute dell’uomo – compresi coloro che incoscientemente somministrano quelle sostanze, esponendosi a rischi altissimi – e chi frequenta i fondi interessati anche in periodi diversi, con queste limitazioni intendiamo tutelare la fauna, che altrimenti viene distrutta, e la flora più delicata, presente nel sottobosco. Alcune delle sostanze utilizzate possono penetrare nel terreno e, oltre ad impiegare decenni per essere smaltite, è possibile che raggiungono le falde acquifere, con danni certi anche per l’uomo.

Il Servizio di Polizia municipale – ha concluso il Sindaco – ha già avviato controlli serrati su tutto il territorio, per individuare e sanzionare eventuali trasgressioni all’ordinanza sindacale”.

Il Sindaco Di Sant’Angelo di Brolo ha emesso una ordinanza per regolamentare l’uso di diserbanti in agricoltura ultima modifica: 2013-05-02T09:49:58+02:00 da CanaleSicilia