Home Attualità Il 13 aprile alla sala multimediale di Brolo un convegno studio sulle “Future Professioni”

Il 13 aprile alla sala multimediale di Brolo un convegno studio sulle “Future Professioni”

744

Future ProfessioniIl 13 aprile alla “multimediale” di Brolo il confronto tra il modello delle Università Svizzere, la Formazione Europea, il lavoro della Scuola, ma anche le nuove frontiere dell’apprendimento, i mercati del lavoro, le opportunità della “rete”, i ruoli della Comunicazione e la necessità della “Bellezza”.

L’integrazione tra modelli diversi di formazione, nel segno della professionalità e dell’innovazione, in un convegno promosso dalla “Yes” – società che si occupa di turismo, formazione ed eventi – e dalla SEG  – Swiss Education Group – sarà il filo conduttore che il 13 aprile, alla sala multimediale “Rita Atria” riunirà tanti addetti ai lavori.

Un modello di formazione, quella collaudata della Swiss Education Group, l’esperienza delle Scuole “attente” che in terra di Sicilia hanno utilizzato i finanziamenti europei per dare opportunità “nuove” ai loro alunni, gli operatori della comunicazione che anche attraverso il web operano quotidianemente gestendo i flussi delle informazioni nei target di riferimento, gli operatori professionalizzati nelle progettazioni europee, ma anche le idee innovative di Antonio Presti che punta a sviluppare progetti che uniscono l’arte alla formazione e che ben si legano alle didattiche delle scuole di design” internazionale di alto livello saranno gli elementi di questo “forum”.

Ad organizzare il convegno-studio è infatti la società brolese, la Yes,  diretta da Marinella Ricciardellomanager che fa parte del tavolo tecnico del Cesar Ritz College e Student Counselor del gruppo SEG per l’Italia.
Infatti il convegno è realizzato in stretta collaborazione con il polo universitario svizzero SEG.

Dopo i saluti di Salvo Messina,  sindaco di Brolo  e Rosario Leone, dirigente degli Ambiti Territoriali  di Palermo e Trapani interverranno: Daniela Cassini, Regional Manager SEG Swiss Education Group – “i giovani  in un mondo sempre più internazionale”; Rosolino Aricò, Preside Ipssar “Pietro Piazza”  Palermo  – “piano strategico del turismo”; Antonio Princiotta,  Segretario Provinciale Snals – “gli enti locali nella formazione”; Michele  Calà, web master e docente – “il ruolo del web nella costruzione di alte competenze professionali dal pc- ai laboratori alle classi 2. 0”;  Vincenza Mione, Preside Its “Girolamo Caruso” di Alcamo – “sinergia tra pianeta scuola e mondo imprenditoriale/ quando la scuola si integra con il mondo delle professioni”; Alberto Cicero, Segretario  Regionale Assostampa Sicilia – “la comunicazione per informare i giovani”; Sabrina Provasoli, insegnante di yoga – “attraverso la formazione interiore per aprirsi a nuove conoscenze”; Angela Fogliani, esperta progettazione europea – “focus sui programmi europei a sostegno della mobilità  per l’apprendimento e la formazione”; Antonio Presti, Presidente della Fondazione Fiumara d’Arte – “educare alla bellezza”.  
Il Forum si arricchirà anche delle testimonianze di Calogero Adamo, Mario Gambera, Lillo Zagarrio, Anna Timpanaro, Giuseppe Rigoli, Salvatore Di Bella, e in video conferenza ci sarà anche Giovanna Calà dall’Ihtti di Neuchatel in Svizzera. A fare gli onori di casa sarà la stessa organizzatrice Marinella Ricciardello della Yes Formazione Brolo – Referente Italia SEG Swiss Education Group che introdurrà i lavori con una breve relazione:“il lavoro dopo l’affermazione professionale…. oltre il sogno”.
Il Forum si avvierà alle 17,00 e sarà condotto da Massimo Scaffidi, giornalista ed esperto di marketing e comunicazione.
La Manifestazione ha il patrocinio del Comune di Brolo.

Il 13 aprile alla sala multimediale di Brolo un convegno studio sulle “Future Professioni” ultima modifica: 2013-04-08T18:25:38+02:00 da CanaleSicilia