Home Politica Greco – «Occorre evitare casi di mala sanità dovute a negligenze»

Greco – «Occorre evitare casi di mala sanità dovute a negligenze»

1,139

Visita Commissione SanitàOn. Maria Greco presenta interrogazione al Ministro della Sanità sull’Ospedale di Leonforte.

L’Onorevole del Partito Democratico Maria Greco presenterà nei prossimi giorni un’interrogazione al Ministro della Salute in merito alla carenza di servizi sanitari presso l’Ospedale “Ferro Branciforti Capra” di Leonforte.

Nell’interrogazione l’On. Greco scrive evidenzia come il Decreto Assessoriale del 14.01.2015 Riqualificazione e rifunzionalizzazione della rete ospedaliera-territoriale della Regione Sicilia, pubblicato nella GURS n. 4 del 23.01.2015; penalizza ingiustamente il presidio ospedaliero “Ferro-Branciforti-Capra, per svariati aspetti. Nell’interrogazione si prende atto dell’esigenza di garantire una equa e funzionale erogazione dei servizi sanitari sull’intero territorio, garantendo qualità, efficienza e sicurezza.

L’On Greco evidenzia anche quanto dichiarato dalla VI commissione “Servizi sociali e sanitari” dell’ARS e dall’Assessore regionale in data 04.02.2014 in seduta congiunta con il consiglio comunale di Leonforte, durante la quale l’assessore Borsellino “accoglie la richiesta del sindaco affinché venga mantenuta l’attività di chirurgia e di medicina che conferma saranno mantenute a Leonforte così come fatto già in altre realtà ospedaliere analoghe. Assicura anche che verrà mantenuto il pronto soccorso assicurando che vengano garantiti i servizi di emergenza urgenza per i politraumatizzati che non sono assistibili a Leonforte dove invece si può intervenire per stabilizzare i pazienti. Occorre una valutazione a 360° su tutta la rete dei posti letto […]. Con la nuova rete dei posti letto si potranno fare i concorsi al fine di ottenere le nuove assunzioni. Accoglie la richiesta di rivedere la rimodulazione dei posti letto per lungodegenza per cui alla fine di tutto il nuovo riesame l’Ospedale di Leonforte avrà certamente un numero di posti letto superiore a quello che aveva nel 2010”.

L’interrogazione prosegue con la risoluzione n. 26 della VI commissione “Servizi sociali e sanitari” dell’ARS in cui si dà mandato ai Direttori Generali “di assicurare le dotazioni organiche e strumentali tali da consentire la migliore funzionalità, efficienza e sicurezza di tutti i presidi ospedalieri e territoriali, valorizzando la rete ospedaliera esistente come presidio irrinunciabile di assistenza per i cittadini siciliani”.

L’On. Maria Greco evidenzia inoltre che l’ASP di Enna nella persona del suo Direttore Generale, a seguito di incontri ufficiali con il Sindaco del comune di Leonforte sono stati esposti tutti i problemi e le carenze che ormai caratterizzano il presidio ospedaliero, si è impegnato ad attuare in tembi brevi le direttive tese ad assicurare un livello sufficiente a garantire efficienza e sicurezza del sistema sanitario provinciale, ed in particolare del P.O. “Ferro-Branciforti-Capra”.

Infine la parlamentare del Pd mette in risalto come il territorio interessato non consente un’agevole transitabilità pertanto chiede di sapere quali azioni intende promuovere il Ministro nell’ambito delle proprie competenze in materia al fine di vigilare e promuovere la corretta erogazione dei servizi socio sanitari sul territorio ennese in modo particolare su quelli ricadenti sul P.O. “Ferro-Branciforti-Capra” di Leonforte ed evitare casi di “mala sanità” dovute ad eventuali negligenze politiche e gestionali.

Greco – «Occorre evitare casi di mala sanità dovute a negligenze» ultima modifica: 2015-04-16T07:46:30+02:00 da CanaleSicilia