Home Sport Grande partita – La Sidigas HS Atripalda schiantata con un perentorio 3-0 dalla Elettrosud

Grande partita – La Sidigas HS Atripalda schiantata con un perentorio 3-0 dalla Elettrosud

695

Elettrosud Volley BroloGrande partita dell’Elettrosud che con un perentorio 3-0 schianta la Sidigas HS Atripalda e fa un notevole passo avanti verso la salvezza (25-23, 25-21 e 27-25 la progressione dei set).

In un Palasport dapprima quasi deserto per le concomitanti sfilate carnevalesche (si riempirà più tardi a manifestazioni finite), un’ottima Elettrosud gioca bene di fronte alla più blasonata rivale, attuale seconda forza del campionato. Bene in difesa ed in ricezione l’Elettrosud, con Cavanna perfetto regista, ha meritato l’intera posta in palio.

1 set: Formazioni tipo per entrambe le squadre. Cavanna-Pereyra, Sesto-Paoli e Ruiz Mengozzi con Ciabattini libero è il 6 + 1 dell’Elettrosud, mentre Totire per gli irpini schiera Scappaticcio-Cazzaniga, Candellaro-Di Marco, Libraro-De Paola e Cortina libero.  Si inizia giocando punto a punto, all’insegna dello studio fra le due squadre. Al 1° t.o. tecnico sono gli ospiti ad essere avanti di due lunghezze (6-8), con i due palleggiatori che distribuiscono saggiamente a tutti gli avanti. Si ritorna in campo e l’Eletterosud spinge sull’acceleratore. Cavanna innesca il suo opposto e l’argentino colpisce inesorabilmente. Libraro e Cazzaniga sono i principali terminali offensivi ospiti e la partita è piacevole. Al 2° t.o. tecnico l’Elettrosud è avanti di una lun ghezza, ma la partita si snoda all’in segna del massimo equilibrio. Ruiz per i bianco blu scava un solco che permette ai bianco blu di gestire il finale. Ci pensa Paoli a murare un attacco dalla banda di De Paola e l’Elettrosud si porta a condurre per 25 a 23.

2° set: Gli ospiti partono forte. Libraro, Candellaro e De Paola portano gli irpini sul 3-0. Reagisce l’Elettrosud che con un ispiritassimo Cavanna autore di una partita strepitosa consente a Sesto, Mengozzi, Pereyra e Paoli di operare il sorpasso. La partita continua sempre in equilibrio. Nel frattempo il Palasport di Case Nuove Russo si è riempito ed il pubblico spinge i bianco blu alla conquista del 2° set che finisce 25 a 21, nonostante Mr. Totire tenti in tutti i modi, rimescolando il suo sestetto, di invertire le sorti del parziale 25-21.

3° set: La Sidigas non ci sta a fare la parte dell’agnello sacrificale e, ad inizio di set, parte fortissimo, mettendo in ambasce la ricezione di casa. L’Elettrosud accusa il colpo e gli ospiti si portano a condurre fino ad un massimo vantaggio di +4 (8-12). Tofoli si rifugia nel suo 1° t.o. discrezionale. A poco a poco i bianco blu ricuciono il gap ed arrivano al -2 al 2° t.o. tecnico (14-16).  “Leones ultras” ed “Audaci” alzano i decibel del tifo e l’Elettrosud al rientro in campo opera il forcing. Cavanna e Pereyra portano le due squadre sul 18 pari. Si infiamma il parziale con scambi lunghissimi che portano il pubblico ad applaudire a scena aperta i 12 in campo. Si arriva ai vantaggi in un crescendo di emozioni e di adrenalina. Chiude la contesa un muro di Nicola Sesto (27-25).

Paolo Tofoli: “Abbiamo fatto una partita di alto livello contro una squadra di altissimo livello, non per niente è la vincitrice della Coppa Italia. La cosa che mi fa piacere è la sagacia nostra nei momenti essenziali dell’incontro. Abbiamo avuto loa giusta lucidità per fare i punti che contano nei momenti che contano. Complimenti anche alla sportività in campo delle due squadre ed alla coppia arbitrale, sempre all’altezza della situazione. “

Hanno diretto l’incontro i signori Maurizio Cardaci e Rachele Pennistrà della sezione di Torino.

Tabellino incontro:

Elettrosud Volley Brolo: Buzzelli 1, Sesto 8, Ruiz 15, Pereyra 18, Cavanna 3, Paoli 9, Mengozzi 9, Blasi, Capra, Ricci, Ferraro, Ciabattini (L), Scolaro (L). All. Tofoli, 2° All. Romeo

Sidigas HS Atripalda: Cazzaniga 16, Candellaro 8, Di Marco 7, Scappaticcio 1, De Paola 8, Libraro 8, Cavaccini, Izzo, Mrdak, Bassi, D’Angelo, Cortina (L), Gabriele (L). All. Totire, 2° All. Ianuale.

Grande partita – La Sidigas HS Atripalda schiantata con un perentorio 3-0 dalla Elettrosud ultima modifica: 2013-02-17T23:24:16+01:00 da CanaleSicilia