Home Cronaca Dopo Granata, muore anche il poliziotto Rino Todaro. Giallo o tragico destino?

Dopo Granata, muore anche il poliziotto Rino Todaro. Giallo o tragico destino?

10,467

Rino Todarodi Lorenzo Scaffidi C. – Il poliziotto Rino Todaro, sovrintendente capo, in servizio presso il Commissariato di Sant’Agata Militello, da due giorni ricoverato a Messina – collega dello stesso Tiziano Granata ritrovato morto ieri mattina presso la sua abitazione del quartiere Sant’Anna a Brolo – è morto nel primo pomeriggio all’ospedale dove era stata trasportato per una leucemia fulminate.

I due avevano collaborato assieme in diverse inchieste contro i reati ambientali e l’agromafia dei Nebrodi ed erano più che due semplici colleghi, piuttosto due grandi amici.

All’apparenza le due morti non sono collegate ma ovviamente i due esami autoptici potranno cancellare ogni dubbio.

I Ris, domani effettueranno l’autopsia su Tiziano Granata (all’apparenza morto per un infarto), mentre l’esame autoptico per il Todaro dovrebbe svolgersi lunedì. Intanto prende sempre più piede l’ipotesi che vi sia un nesso tra le due morti.

Al momento i due casi non sono collegati, nè ci sono elementi per farlo, solo causalità tragiche, ma saranno gli esami autoptici a cancellare ogni dubbio ed intanto c’è una screening sullo stato di salute degli agenti che hanno, in questi mesi, collaborato alle indagine che hanno visto attivi Todaro e Granata.

In ogni caso a noi ci piace pensare che i due poliziotti da grandi amici quali erano, abbiano deciso di compiere questo lungo e conclusivo viaggio insieme.

Che la terra vi sia lieve.

Dopo Granata, muore anche il poliziotto Rino Todaro. Giallo o tragico destino? ultima modifica: 2018-03-02T18:18:44+01:00 da CanaleSicilia