Home Manifestazioni Gliaca di Piraino – Giucas Casella ospite d’onore al grande successo dello spettacolo organizzato dal Mago Salvin “Bimbo d’Oro 2014”

Gliaca di Piraino – Giucas Casella ospite d’onore al grande successo dello spettacolo organizzato dal Mago Salvin “Bimbo d’Oro 2014”

571

Giucas Casella ed il Mago Salvin al Bimbo d'Oro 2014Grande successo di pubblico per il “Bimbo d’Oro 2014”, la manifestazione ideata dal Mago Salvin ed organizzata dall’animazione Boom Boom con il patrocinio del Comune di Piraino che si è tenuta ieri 4 gennaio 2014 al Palacultura Don Pino Puglisi di Gliaca di Piraino.

Tanti i giovani artisti tra i 6 e i 13 anni che si sono contesi la vittoria e l’ambito premio esibendosi in varie discipline artistiche come il canto, la recitazione ed il ballo.

Il momento più atteso della serata è stata l’esibizione dell’ospite d’eccezione che quest’anno l’animazione Boom Boom ed il Mago Salvin hanno voluto regalare al pubblico del Bimbo d’Oro riuscendo ad ottenere la straordinaria partecipazione di Giucas Casella, noto mago ipnotizzatore che anche ieri sera si è esibito dal vivo strabiliando il pubblico presente con alcune sue famose performance.

Lo spettacolo ripreso integralmente da CanaleSicilia sarà presto
visibile in rete sul nostro sito e trasmesso su OndaTV

Nel video oltre alle immagini di Giucas alle prese con la gallina “Carmela” l’intervista in esclusiva che a fine serata ci ha rilasciato insieme al Mago Salvin.

Clicca sulla freccetta per vedere il servizio

Servizio di Cristina Miragliotta – Riprese del 4 Gennaio 2014

L’organizzazione ringrazia:

l’Amministrazione Comunale di Piraino per il patrocinio, la parocchia di Gliaca di Piraino nella persona di padre Antonio Mancuso, istituto scolastico di Gliaca di Piraino, ASD Due Torri per il viaggio a Mirabilandia, Mondo Copie per la borsa di studio, Computer Shop per il premio del sorteggio.

Gliaca di Piraino – Giucas Casella ospite d’onore al grande successo dello spettacolo organizzato dal Mago Salvin “Bimbo d’Oro 2014” ultima modifica: 2014-01-05T23:28:31+01:00 da CanaleSicilia