Home Politica Gliaca di Piraino – All’Alter Cinema si è tenuto l’incontro bis sulla differenziata

Gliaca di Piraino – All’Alter Cinema si è tenuto l’incontro bis sulla differenziata

784

Differenziata Gliacadi Lorenzo Scaffidi C. – Dopo il confusionario incontro tenutosi, venerdì scorso nell’ex scuola elementare di Gliaca di Piraino, con i locali strapieni di cittadini ed il conseguente caos che non ha consentito nemmeno di poter sentire quello che i tecnici specializzati, della ditta incaricata alla raccolta, avevano da dire – anche perché nessuno ha pensato di attrezzare la sala con microfoni ed amplificatori – aveva ammonito il gruppo Piraino Giovane e Solidale, l’Amministrazione Comunale ha tenuto un secondo incontro sulla raccolta differenziata a Gliaca, mercoledì 24, presso la sala di 240 posti a sedere dell’Alter Cinema.

In tale luogo, certamente più consono ed ideale per tali adunanze pubbliche, i rappresentanti della ditta, la “Caruter” di Brolo, che si occuperà del servizio raccolta rifiuti dal 1 febbraio, hanno spiegato ai cittadini presenti la “rivoluzione” che il porta a porta, inevitabilmente, porterà nel Comune delle due Torri.

Differenziata GliacaAttraverso slide hanno spiegato come dovrà essere utilizzato il Kit di raccolta e cosa conferire dentro i due mastelli e le tre buste plastificate di diverso colore, che proprio in questi giorni sono in consegna alle famiglie. Quindi come materiali riciclabili, scarti alimentari e organici, carta e cartone, imballaggi in plastica, lattine e vetro saranno ritirati a domicilio, comportando così grandi vantaggi, quali ad esempio la riduzione dei rifiuti indifferenziati da conferire in discarica, con conseguente diminuzione delle spese per il Comune di Piraino.

Poi la cittadinanza, mossa da dubbi e perplessità, ha preso la parola per porre le proprie domande ai rappresentanti della Caruter, su come comportarsi in merito al conferimento dei rifiuti, e subito, è risultato evidente come la mancata istituzione di un’isola ecologica da parte del Comune, punto fondamentale e “anima” della raccolta differenziata, sia un grave gap per il nuovo sistema di raccolta e per tutta la cittadinanza pirainese in generale.

Si è poi discusso dei vari controlli che dovranno essere fatti sul territorio pirainese, affinchè i cittadini rispettino le nuove regole, e di quanto sia importante spiegare, soprattutto grazie alla collaborazione dei docenti, tale rivoluzione alle nuove generazioni, in modo chè tale raccolta possa, al più presto, radicarsi nelle abitudini delle famiglie.

La riunione si è conclusa con la convinzione da parte di tutti, cittadini, ditta incaricata e Amministrazione che solo con l’alto senso civico e responsabilità della cittadinanza vi potrà essere un beneficio per tutta la comunità e l’ambiente in generale.

Gliaca di Piraino – All’Alter Cinema si è tenuto l’incontro bis sulla differenziata ultima modifica: 2018-01-26T15:07:53+01:00 da CanaleSicilia