Home Attualità Gliaca di Piraino – Antonella Ricciardo Calderaro la vincitrice della IV edizione del Premio «La Capannina»

Gliaca di Piraino – Antonella Ricciardo Calderaro la vincitrice della IV edizione del Premio «La Capannina»

2,027

Premio Letterario "La Capannina"di Simona Lanzafame – Ieri sera a Gliaca di Piraino, “La Resilenzia del fuco”, il romanzo di Antonella Ricciardo Calderaro, si aggiudica il posto più alto nel podio della kermesse letteraria “La Capannina”.

Oro, per la docente di Capo d’Orlando che con il suo romanzo dal titolo tanto ricercato e dal gusto retrò si aggiudica a pieno titolo la quarta edizione del premio letterario “La Capannina”.

L’evento oramai rappresenta la vera e propria chicca dell’estate pirainese. Con il romanzo vincitore “La Resilienza del fuco”, la docente orlandina incanta ed impressiona i sensi, marchiando con il fuoco delle humanae litterae gli animi dei lettori e dei presenti.

Servizio di Simona Lanzafame del 5 settembre 2015

Antonella Ricciardo Calderaro“Ogni anno è un onore organizzare questo premio in sinergia con il professore Riccardo Ferlazzo Ciano, l’associazione  Sak Be presieduta dall’arch. Pierluigi Gammeri e l’editore Nino Armenio – commenta Nino Faranda il titolare del locale da cui prende il nome il premio – mi permetto di dire che il mio angolo ha sempre avuto l’ambizione di essere e diventare un caffè letterario, all’interno del quale oltre a gustare le delizie della pasticceria e non solo, diventasse un luogo dove poter sorseggiare ed assaporare anche la vita nella sua realtà di ieri, oggi e domani”

Gliaca di Piraino – Antonella Ricciardo Calderaro la vincitrice della IV edizione del Premio «La Capannina» ultima modifica: 2015-09-06T17:59:29+02:00 da CanaleSicilia