Home Attualità Gioiosa Marea – “Vince la mia classe…vince il mio Paese” …la classifica

Gioiosa Marea – “Vince la mia classe…vince il mio Paese” …la classifica

1,647

Progetto di Educazione Ambientale
“Vince la mia classe…vince il mio Paese”. Seguimi all’Ecopunto

Raccolta Differenziata EcopuntoNel mese di Febbraio, positiva la partecipazione al progetto “Vince la mia classe…Vince il mio Paese” che ha visto decine di bambini recarsi, con genitori, parenti e amici presso i locali Ecopunto per conferire carta, lattine e plastica.

La società Lemac – Divisione Ecologica, ha inviato il primo resoconto, relativo al mese di febbraio, complessivamente la raccolta di materiale differenziato è pari a 2.626,56 kg.

Le classi che hanno profuso, in questa fase, maggiore impegno e che risultano ai primi tre posti, sono le seguenti:

  • Classe IV A della scuola primaria Kg. 554,40;
  • Classe I A della scuola secondaria kg 488,33;
  • Classe II A della scuola secondaria kg 197,78.
  • Classe III E della fraz. S. Giorgio ha differenziato 110,86 Kg. ed è, per il mese di febbraio, al primo posto tra le classi della fraz. S.Giorgio.

Considerato che la competizione “per classi” si concluderà il 30 aprile e quella individuale proseguirà invece fino al 30 giugno, i risultati possono ritenersi assolutamente provvisori, con ampie possibilità di variazione nelle prossime settimane della classifica odierna.

La classifica individuale, per il mese di febbraio, è la seguente.

  • Buzzanca Nunzio Kg. 296,86 – classe IV A della scuola primaria;
  • Barberi Frandanisa Andrea Kg. 266,10 – classe I A della scuola secondaria
  • La Monica Fabiana Kg. 154,05 – classe II A della scuola secondaria

Il progetto è avviato, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, in quanto si ritiene che le Istituzioni debbano insieme promuovere progetti educativi che siano in grado di influire sugli stili di vita ed intraprendere un percorso formativo di crescita della persona su tematiche fondamentali quali la tutela ambientale.

Il gioco, la competizione e il premio finale (gita per la classe e il Tablet per il bambino più virtuoso) sono solo “piccoli espedienti” posti in essere per promuovere un maggiore coinvolgimento dei bambini e premiare di conseguenza l’impegno, ma l’obiettivo delle Istituzioni coinvolte è, e rimane quello di far acquisire i principi di educazione ambientale e consolidare nei bambini comportamenti positivi per contribuire alla formazione di una consapevole coscienza civica.

Assessore alla Pubblica Istruzione
Dott.ssa Carmelita Lisciandro

Gioiosa Marea – “Vince la mia classe…vince il mio Paese” …la classifica ultima modifica: 2016-03-04T17:18:40+01:00 da CanaleSicilia