Home Attualità A Gioiosa Marea vertici e rappresentanti nel mondo della IHC

A Gioiosa Marea vertici e rappresentanti nel mondo della IHC

1,416

Si è svolto a Gioiosa Marea un’incontro tra i vertici della IHC ed alcuni rappresentanti dell’azienda presenti nel panorama mondiale. Portavoce di Gioiosa Marea il sindaco Ignazio Spanò che in suo intervento ha evidenziato non solo le bellezze della cittadina, ma della Sicilia tutta.

La IHC International Helmet Company nasce nel 2015 a Lugano, Svizzera, con l’obiettivo di connettere capacità organizzativa e solidità finanziaria con il design, la tradizione e il know how italiano.

Una mission precisa che punta alla valorizzazione globale dell’eccellenza, supportata da un team compatto e contraddistinto da elevate e riconosciute competenze in ambito di sviluppo del prodotto, marketing, finanza e design.

La prima sfida della società è l’acquisizione di un marchio italiano di prestigio, VEMAR, pronto a diventare un nuovo punto di riferimento nel mercato dei caschi a livello globale.

VEMAR è un player storico nel mercato italiano dei caschi da moto: nato negli anni 70, oggi rinasce con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per i motociclisti che chiedono un prodotto competitivo e di qualità.

La prima azione intrapresa da International Helmet Company dopo l’acquisizione, infatti, è stata focalizzarsi sulla fase di ricerca e sviluppo, in modo da ripensare da zero il prodotto e tornare sul mercato con una gamma di caschi completamente nuova, che taglia ogni ponte con il passato grazie a un restyling totale anche del brand stesso.

Oggi, insieme ad IHC, il nuovo marchio VEMAR è all’alba di una nuova era e pronto a tagliare nuovi e ambiziosi traguardi.

A Gioiosa Marea vertici e rappresentanti nel mondo della IHC ultima modifica: 2018-07-15T16:54:21+02:00 da CanaleSicilia