Home Attualità Gioiosa Marea – Scuola, continua la full immersion ambientale voluta dall’insegnante Marzia Mancuso

Gioiosa Marea – Scuola, continua la full immersion ambientale voluta dall’insegnante Marzia Mancuso

3,532

Sscuola Gioiosa MareaL’Istituto Anna Rita Sidoti di Gioiosa Marea, guidato da Leon Zingales, dopo le visite alla Riserva Naturale di Marinello, i megaliti di Montalbano Elicona e la grotta di Thea , continua il suo percorso ambientale.

Il progetto che coinvolge aspetti ambientali, sociali, storici ed economici, nasce non solo per far sviluppare la conoscenza di una questione ambientale ma soprattutto per promuovere atteggiamenti, comportamenti consapevoli e responsabili verso l’ambiente che li circonda.

Poiché il compito specifico della scuola resta quello del ‘ sapere’, inteso come conoscenza della realtà e dei modi per trasformarla, quindi, una promozione di uno sviluppo sostenibile che si realizza soprattutto attraverso l’educazione alla conoscenza.

Oggi è stata la volta di uno dei Borghi più bello d’Italia, Novara di Sicilia, con tutte le sue bellezze architettoniche , Il Duomo e le numerose chiese, il Teatro Casalaina, il Mulino ad acqua, il Museo Geologico e la produzione del formaggio tipico novarese “Il Maiorchino”.

I ragazzi sono rimasti stupefatti alla vista del “Gioco del Maiorchino” che consiste nel lanciare una ruzzola di cacio lungo il percorso cittadino.

Le visite didattiche, sono seguite da uno staff esperto dell’Associazione Naturalistica dei “Nebrodi”, e dai docenti accompagnatori : Maria Antonietta Colloca, Antonio Amico, Nunziatina Raffaele, Francesca Longo e Rita Spanò.

Gioiosa Marea – Scuola, continua la full immersion ambientale voluta dall’insegnante Marzia Mancuso ultima modifica: 2016-12-14T15:25:26+01:00 da CanaleSicilia