Home Politica Gioiosa Marea – Di Nardo «Consiglio entro il 31 dicembre»

Gioiosa Marea – Di Nardo «Consiglio entro il 31 dicembre»

1,120

Il consigliere Di Nardo Maria Rosa A scrive al Presidente del Consiglio

Prot. n° 94/15

Al Sig. Presidente del Consiglio

RICHIESTA N. 5
di inserimento Ordine del Giorno del prossimo C.C.:

Gabriele Buttò - Aldo MarinoFinanziamento di € 2.903.369,00 per i lavori di “Potenziamento e adeguamento del Depuratore Consortile, a servizio dei due comuni di Gioiosa Marea e Piraino”: Presa d’atto del Consiglio Comunale di Gioiosa Marea dell’urgente necessità di eseguire una SEDUTA CONSILIARE CONGIUNTA TRA I COMUNI DI GIOIOSA M. E PIRAINO.

Io sottoscritta Consigliere Comunale Di Nardo Maria Rosa A., nell’espletamento del mandato elettorale, al fine dell’esercizio della funzione di controllo politico ed amministrativo, premesso che:

  • ho incessantemente richiesto un punto all’O.D.G. affinché questo Civico Consesso potesse esprimersi nell’instituire un’adunanza congiunta tra i due Comuni con note:

1) prot. n. 7030 del 03/06/2015 (ovvero 6 mesi fa);

2) prot. n. 9775 del 27/07/2015;

3) prot. n. 14201 del 12/10/2015. In tale circostanza è stato invocato che addirittura fosse il Sindaco a richiedere un Consiglio Comunale Straordinario e Congiunto a seguito di proposta del Presidente del Consiglio;

4) prot. n. 16835 del 24/11/2015;

  • In occasione del C.C. del 23/11 il Sindaco ha riferito di un incontro, promosso dallo stesso, tenutosi con i rappresentanti dei due Comuni.
  • Tra qualche giorno sarà il 31 dicembre, ovvero il termine ultimo, a meno di proroga dell’ultima ora, per adempiere ai compiti di competenza dell’Amministrazione Comunale.

Considerato che:

  • Le mie n. 4 precedenti richieste di ODG non avevano come oggetto l’invocazione di una diretta seduta consiliare congiunta ma, si ribadisce, che deve essere questo Civico Consesso nel potersi esprimersi nell’instituire un’adunanza congiunta tra i due Comuni;
  • il Sindaco, inconcludente ed esitante fino ad oggi, si leva a paladino di iniziative palesemente tardive che nulla hanno a che fare con quanto richiesto dalla sottoscritta e che, soprattutto, non giovano di certo alla comunità.
  • Accertato che nell’adunanza consiliare del 21/12/2015 non è prevista alcuna discussione per l’argomento di cui in oggetto.

Premesso e considerato ciò la sottoscritta

PROPONE, PER LA QUINTA VOLTA,

al Consiglio Comunale di Gioiosa Marea di prendere atto dell’urgente necessità, sempreché l’azione sia considerata utile, di svolgere una seduta consiliare congiunta tra i Comuni di Gioiosa Marea e Piraino.

CHIEDE

al Signor Presidente di Gioiosa Marea di inserire il punto quale ODG in un’adunanza consiliare entro il 31 dicembre 2015. Trascorso tale termine la sottoscritta ritiene inutile, salvo nuovi elementi che nel frattempo dovessero emergere, la richiesta di questo ODG in quanto palesemente tardivo e non utile alla collettività.

Gioiosa Marea, 17/12/2015

Consigliere Comunale
Di Nardo Maria Rosa A.

Gioiosa Marea – Di Nardo «Consiglio entro il 31 dicembre» ultima modifica: 2015-12-22T19:42:35+01:00 da CanaleSicilia