Home Politica Gioiosa Marea – Movimento Noè: «Ah, dimenticavamo…»

Gioiosa Marea – Movimento Noè: «Ah, dimenticavamo…»

1,236

Movimento Politico-Culturale Noè - Gioiosa Marea

Il Movimento Noè desidera portare a conoscenza della Cittadinanza alcune azioni “PROPOSITIVE” che nel corso degli ultimi mesi sono state fatte direttamente o coinvolgendo la Consigliere Indipendente Rosy Di Nardo.

Se ne fa di seguito una sintesi, rimandando per i dettagli ai relativi documenti formali.

1 – Predisposizione di un REGOLAMENTO 02/04/2015 per la RIDUZIONE dei TRIBUTI per i cittadini, utilizzando lo strumento previsto dallo “Sblocca Italia”.

Si tratta della gestione di un “Servizio di Volontariato Civico” a favore della collettività, da svolgere con la collaborazione di persone residenti sul territorio, Associazioni, etc., con lo scopo di prestazione d’opera finalizzata all’espletamento di attività e servizi volti alla gestione e manutenzione del territorio in cambio di sgravi fiscali. Seppur proposto a fine marzo, ed approvato a maggio a tutt’oggi, con rammarico, constatiamo che non è stato neppure pubblicato all’Albo Pretorio del Comune. E’ stato messo, ipotizziamo per motivi politici, “sotto ghiaccio”…

2 – ARREDO URBANO del 20/05/2015

Opportunità di avvalersi di un bando pubblico dell’Assessorato delle Infrastrutture anche in considerazione delle richieste pervenute dai cittadini in occasione del Consiglio Comunale “aperto” del 30/03/2015 (adottare misure per migliorare l’arredo urbano e il decoro).

3 – PROPOSTA di approvazione in Consiglio Comunale di uno schema di REGOLAMENTO per l’EROGAZIONE di INCENTIVI a favore degli OPERATORI TURISTICI del 20/05/2015.

Sarebbero beneficiarie le Agenzie di viaggio, le associazioni e gli Enti senza scopo di lucro, i gruppi sociali e le scuole che visitano il Comune di Gioiosa Marea effettuando almeno un pernottamento presso strutture alberghiere ed extralberghiere (B&B, Affittacamere, …) dello stesso. Gli incentivi sarebbero erogati sottoforma di compartecipazione alle spese di trasporto, nei limiti dei fondi stabiliti per l’iniziativa.

4 – Possibilità di utilizzo della SABBIA del PORTO di CAPO D’ORLANDO del 16/06/2015

In considerazione del fatto che altri Comuni limitrofi si sarebbero attivati, in concomitanza dei lavori del porto di Capo D’Orlando, affinchè la sabbia in accumulo possa essere utilizzata per il ripascimento di coste del proprio territorio, si chiede se il Comune di Gioiosa Marea ritiene o ha ritenuto opportuno attivarsi in tal senso.

5 – Segnalazione bando pubblico ENERGIE RINNOVABILI E RISPARMIO ENERGETICO del 20/07/2015.

Avviso relativo alla concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico e/o produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio di edifici di Amministrazioni comunali.

Segnalato a scopo informativo, affinché l’Amministrazione possa valutare se di interesse per il miglioramento energetico degli edifici comunali, con conseguenti risparmi economici ed opportunità di lavoro in loco.

6 – Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) del 03/06/2015.

Si desidera sapere se il PAES, non essendo stato approvato dal Consiglio Comunale entro i termini previsti (31/01/2015), può ancora essere, ad oggi, uno strumento per intercettare potenziali finanziamenti per oltre 6 milioni di euro relativi alla programmazione europea 2014-2020.

E’ stato anche comunicato come il Movimento ha individuato alcune strategie che potrebbero condurre a far approvare il PAES direttamente dal dipartimento europeo, in modo da consentire alla comunità di non avere preclusi i futuri finanziamenti.

Gioiosa Marea 08.09.2015

Movimento Politico-Culturale Noè
f.to Francesco Casamento n.q.

Gioiosa Marea – Movimento Noè: «Ah, dimenticavamo…» ultima modifica: 2015-09-08T09:12:35+02:00 da CanaleSicilia